IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, “in discrete condizioni” la paziente savonese 51enne ricoverata a Sanremo

Negativi i tamponi sul personale Asl1 venuto in contatto con caso positivo della provincia di Bergamo

Savona. Al momento, i pazienti positivi al Coronavirus, ricoverati presso il reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Sanremo sono 2.

Si tratta di una paziente di 51 anni, proveniente dalla provincia di Savona, che risulta in discrete condizioni di salute. E di un paziente di 81 anni originario di Brembate di Sopra, ricoverato dal 4 marzo, in buone condizioni cliniche.

Lo fa sapere Asl1 attraverso una nota ufficiale sulla situazione dei casi di Coronavirus nell’imperiese. Inoltre, sono risultati negativi i tamponi effettuati sul personale sanitario Asl1 e delle ambulanze, entrato in contatto con la coppia di anziani di Brembate di Sopra (Provincia di Bergamo), risultata positiva al Coronavirus.

Come da protocollo, il personale coinvolto (10 operatori sanitari dell’Ospedale di Imperia e 7 persone in totale tra l’equipaggio dell’automedica e dell’ambulanza intervenuta), ha effettuato i controlli previsti e, a seguito dell’esito negativo dei tamponi, potrà quindi rientrare regolarmente in servizio.

Nella giornata di ieri, la paziente di 76 anni, originaria di Brembate di Sopra, inizialmente ricoverata nel Reparto di Malattie Infettive di Sanremo, è stata trasferita al San Martino di Genova in considerazione delle sue condizioni critiche di salute.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.