IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Fratelli d’Italia a sostegno di operatori del comparto socio sanitario ligure

"Siamo assolutamente vicini ed esprimiamo tutta la nostra riconoscenza e ringraziamento a coloro che lavorano nelle strutture residenziali e che per assistere le persone anziane a noi care"

Regione. “Siamo assolutamente vicini ed esprimiamo tutta la nostra riconoscenza e ringraziamento a coloro che lavorano nelle strutture residenziali (RSA, RP, comunità riabilitative e comunità riabilitative psichiatriche) e che per assistere le persone anziane a noi care, genitori o nonni, che abbiamo affidato loro, ogni giorno mettono a repentaglio non solo la loro salute ma anche quella dei loro familiari”.

Così intervengono gli esponenti di Fratelli d’Italia in merito alla situazione che si è venuta a creare all’interno delle strutture residenziali da quando siamo in emergenza coronavirus.

“Fino ad oggi forse non è stata posta la giusta attenzione su tutti coloro che operano all’interno di queste strutture private ma convenzionate con le ASL: medici, infermieri, oss, ausiliari ma anche cuochi e manutentori, indispensabili per la gestione e il mantenimento della struttura”.

“Tutti costoro, alla stregua dei medici, infermieri, operatori sanitari che lavorano all’interno degli ospedali, stanno svolgendo un lavoro encomiabile ed esemplare, con enormi sforzi e sacrifici. Chi lavora nelle strutture residenziali è a contatto con le persone più fragili e più a rischio di contagio e per questo è assolutamente necessario che anche a loro vengano garantite tutte le forme di controllo e di protezione e, a partire dalla distribuzione dei dpi, i dispositivi di protezione, mascherine, guanti, calzanti per arrivare ai controlli individuali”.

“A tal proposito apprezziamo gli sforzi che si stanno facendo a livello regionale per garantire il più possibile i test con tamponi e gli esami sierologici, test ed esami che, come ha detto il presidente Toti ‘la Regione si impegna a fare a tutto il personale della sanità, agli ospiti e dipendenti delle Rsa e residenze assistite della regione e poi verranno allargate ad altre fasce della popolazione più a rischio’, e noi di Fratelli d’Italia questo impegno auspichiamo si realizzi al più presto”.

“Anche alla luce di tutto ciò  auspichiamo che le istituzioni sollecitino i gestori delle strutture residenziali ad attivare tutti i processi di sicurezza per proteggere e monitorare i loro anziani ospiti, più vulnerabili al coronavirus di altri, ma anche chi come medici, infermieri, tecnici, operatori socio sanitari e ogni altro lavoratore e lavoratrice, inclusi i dipendenti delle società appaltatrici di servizi che stando a contatto tra loro diverse ore al giorno rischiano maggiormente il contagio”.

La comunicazione è a firma di: i consiglieri comunali della Liguria Federica Cozza, consigliere comunale Sanremo, Francesco Mauro, consigliere comunale Ventimiglia, Luca Lombardi, consigliere comunale Sanremo, Ino Isnardi, consigliere comunale Ventimiglia, Sergio Gambino, consigliere comunale Genova, Sauro Manucci, consigliere comunale La Spezia, Maria Grazia Fria, consigliere comunale La Spezia, Lorenza Bellini, consigliere comunale San Lorenzo al Mare, Claudio Cavall0, sindaco di Stellanello, Silvia Rozzi, consigliere comunale Pietra Ligure, il segretario regionale Massimiliano Iacobucci, il dirigente nazionale Gianni Berrino, il segretario provinciale Fabrizio Cravero, responsabile E.L. Liguria Paolo Strescino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.