IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, ecco come funzionano i buoni pasto per le famiglie e le cifre per ogni Comune del savonese

Saranno le singole amministrazioni a individuare i beneficiari e stabilire l'ammontare del singolo buono

Più informazioni su

Savona. Uno stanziamento da 400 milioni di euro, attraverso la Protezione Civile, per erogare buoni pasto alle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus. E’ una delle misure straordinarie messe in campo dal Governo e annunciata dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa di sabato.

I buoni, destinati all’acquisto di alimenti e beni di prima necessità, saranno gestiti dai singoli Comuni, che dovranno identificare i nuclei familiari in difficoltà mediante i propri servizi sociali o la collaborazione delle associazioni di volontariato del territorio. Secondo le prime informazioni, inoltre, saranno proprio o Comuni a stabilire il modo in cui i buoni potranno essere spesi.

Ancora da stabilire l’importo dei singoli buoni: presumibilmente sarà determinato dalla quantità di persone che sarà necessario assistere con questi aiuti. Alcuni vociferano di buoni da un minimo di 25 euro a un massimo di 50; altri, rifacendosi a una stima di Coldiretti (secondo cui le persone indigenti in Italia sono circa 2,7 milioni), ipotizzano buoni da circa 150 euro a persona. In ogni caso saranno, ancora una volta, i Comuni a decidere in merito. L’obiettivo di questo stanziamento è fornire un aiuto temporaneo da qui al 15 aprile, quando dovrebbe iniziare l’erogazione dei 600 euro per le fasce deboli inclusa nel decreto “Cura Italia”.

Di seguito gli importi (espressi in euro) destinati a ogni Comune del savonese, così come indicati nell’ordinanza della Protezione Civile:

Alassio: 56.986,51
Albenga: 163.069,87
Albissola Marina: 28.395,18
Albisola Superiore: 52.390,06
Altare: 10.997,28
Andora: 49.821,71
Arnasco: 4.431,84
Balestrino: 3.260,50
Bardineto: 5.738,91
Bergeggi: 5.778,70
Boissano: 15.128,44
Borghetto Santo Spirito: 32.199,88
Borgio Verezzi: 11.483,19
Bormida: 2.275,30
Cairo Montenotte: 75.317,29
Calice Ligure: 9.515,70
Calizzano: 9.666,50
Carcare: 29.036,67
Casanova Lerrone: 5.762,26
Castelbianco: 2.603,85
Castelvecchio di Rocca Barbena: 1.065,09
Celle Ligure: 27.202,33
Cengio: 20.775,12
Ceriale: 38.537,54
Cisano Sul Neva: 13.661,17
Cosseria: 6.035,93
Dego: 12.262,56
Erli: 1.792,88
Finale Ligure: 61.180,05
Garlenda: 6.942,04
Giustenice: 6.369,98
Giusvalla: 2.478,79
Laigueglia: 9.808,77
Loano: 64.045,82
Magliolo: 5.859,77
Mallare: 7.261,40
Massimino: 670,84
Millesimo: 18.727,10
Mioglia: 3.394,93
Murialdo: 5.513,72
Nasino: 1.392,94
Noli: 13.953,72
Onzo: 1.631,74
Orco Feglino: 5.690,09
Ortovero: 11.554,32
Osiglia: 3.473,10
Pallare: 5.937,24
Piana Crixia: 4.928,90
Pietra Ligure: 46.287,96
Plodio: 3.345,29
Pontinvrea: 4.868,53
Quiliano: 38.134,83
Rialto: 3.860,70
Roccavignale: 4.151,94
Sassello: 9.410,62
Savona: 320.437,14
Spotorno: 19.493,85
Stella: 16.667,70
Stellanello: 6.691,39
Testico: 1.602,57
Toirano: 17.760,29
Tovo San Giacomo: 16.169,83
Urbe: 4.446,80
Vado Ligure: 45.179,56
Varazze: 68.883,22
Vendone: 2.658,41
Vezzi Portio: 4.400,30
Villanova d’Albenga: 17.569,30
Zuccarello: 2.219,05

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.