IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: morti altri tre savonesi, nuovi decessi in Liguria

Continua anche oggi la conta dei decessi di pazienti liguri risultati positivi al coronavirus

Provincia. Come ogni giorno, continua anche oggi la conta dei decessi di pazienti liguri risultati positivi al coronavirus.

Nel suo bollettino quotidiano, l’Asl 2 savonese fa sapere che sono tre i savonesi morti nelle ultime 24 ore negli ospedali della nostra provincia. Nel presidio di levante (ospedale San Paolo di Savona) sono scomparsi due uomini, rispettivamente di 90 e 80 anni. Nel presidio di ponente (ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga) è morta una donna di 91 anni.

La Direzione Sanitaria e la Direzione Medica di Asl 4 segnala il decesso di 2 pazienti per COVID 19 positivi (avvenuti tra le ore 14,00 del 27 marzo e le ore 14,00 di oggi, 28 marzo): si tratta di una paziente femmina (nata 8-12-40) residente a Lavagna, deceduta stamattina (ore 7.50) presso polo ospedaliero di Sestri Levante e di un paziente maschio (nato 14-8-37) residente a La Spezia, deceduto stamattina (ore 8.15) presso polo ospedaliero di Sestri Levante.

Dalla Asl 1 si segnalano 2 pazienti deceduti nelle ultime 24 ore, positivi al Covid-19: un uomo di 88 anni, della provincia di Imperia, deceduto il 27 marzo all’ospedale di Sanremo con patologie pregresse associate; un uomo di 91 anni, della provincia di Imperia, deceduto il 27 marzo all’ospedale di Sanremo con patologie pregresse associate.

Si segnala inoltre un decesso del 26 marzo: un uomo di 68 anni della provincia di Imperia, deceduto all’ospedale di Sanremo, con patologie pregresse associate.

La Direzione sanitaria e la Direzione medica del presidio ospedaliero di Asl 5 segnalano 4 decessi di pazienti COVID-19 positivi (avvenuti tra le ore 14 del 27 marzo e le ore 14 di oggi, 28 marzo), si tratta di: un uomo di anni 61, ricoverato in Rianimazione (ospedale Sant’Andrea La Spezia), residente nel comune di Castelnuovo Magra (SP) e deceduto il 27/03/2020; un uomo di anni 95, ricoverato in Geriatria (ospedale San Bartolomeo Sarzana), residente nel comune di Sarzana (SP) e deceduto il 27/03/2020; un uomo di anni 73, ricoverato in Medicina d’Urgenza (ospedale Sant’Andrea La Spezia), residente nel comune di Portovenere (SP) e deceduto il 28.03.2020; un uomo di anni 82, ricoverato in Geriatria (ospedale San Bartolomeo Sarzana), residente nel comune di Vezzano Ligure (SP) e deceduto il 28/03/2020

Si segnala inoltre il decesso di un uomo di anni 82, ricoverato in Geriatria (ospedale San Bartolomeo Sarzana), residente nel comune di Castelnuovo Magra (SP) e deceduto il 27.03.2020, non compreso nella precedente nota sui decessi.

La Direzione Sanitaria dell’E.O. ospedali Galliera segnala 6 decessi: uomo, 79 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 15.05 del 27 marzo, ricoverato presso S.C. Malattie Infettive, con comorbità; uomo, 81 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 15.55 del 27 marzo, ricoverato presso S.C. Rianimazione, con comorbità; uomo, 73 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 16.40 del 27 marzo, ricoverato presso S.C. Malattie Infettive, con comorbità; uomo, 77 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 08.00 del 28 marzo, ricoverato presso S.C. Malattie Infettive, con comorbità; donna, 67 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 09.05 del 28 marzo, ricoverata presso S.C. Rianimazione, con comorbità; donna, 79 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 11.58 del 28 marzo, ricoverata presso Pronto Soccorso, con comorbità.

Il Covid-19 è stato ritenuto concausa del decesso.

La Direzione Sanitaria dell’ospedale San Martino segnala 3 decessi, anche per infezione da Covid-19: un paziente nato a Genova e residente a Campomorone di 46 anni, presso il 1° piano del Pronto Soccorso, ieri alle 23:10; un paziente nato e residente a Genova di 59 anni, presso il 1° piano del Pronto Soccorso, alle 13:00; una paziente nata a Torriglia e residente a Genova di 87 anni, presso il Padiglione 12, alle 14:15.

Nell’ospedale genovese ad ora sono 38 i ricoverati in Malattie Infettive, 43 nelle 3 rianimazioni del Policlinico + 6 pazienti in sub intensiva, 30 al Padiglione 10, 80 al Padiglione 12, 27 al 5° piano della palazzina laboratori, 47 quelli gestiti al 1° piano del Pronto Soccorso. Sono tutti reparti soggetti a rapidi turnover. Oggi alle 14 sono iniziati gli ingressi di pazienti Covid presso il Padiglione Maragliano, come da programmi: 10 ad ora qui in degenza, tutti a bassa intensità di cura. I primari dei reparti dedicati alle nuove nascite, il dottor Cesare Arioni e il dottor Claudio Gustavino (a disposizione per chiarimenti) ci segnalano: 78 nuovi nati dall’8 marzo ad oggi. Due i neonati figli di madre Covid sintomatiche, pretermine, entrambi in condizioni tali da necessitare trasferimenti e ricoveri presso il Gaslini. Un neonato figlio di madre Covid asintomatica è stato posto in isolamento in reparto, 3 invece i neonati posti in isolamento nati da madri Covid sospette risultate poi negative a tampone. Tutti i neonati, al pari della casistica mondiale, sono risultati poi negativi al tampone, al momento non appare dunque positiva una trasmissione diretta materno-fetale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.