Coronavirus, Banca Carige annuncia: “Ulteriori 4 giorni di permesso retribuito per dipendenti” - IVG.it
Nuove disposizioni

Coronavirus, Banca Carige annuncia: “Ulteriori 4 giorni di permesso retribuito per dipendenti”

“Decisa anche la chiusura pomeridiana degli sportelli”

Banca Carige

Regione. “In coerenza con l’evoluzione del quadro generale, costantemente monitorato dalla Banca, e con quanto disposto dai Provvedimenti governativi finalizzati a contenere e gestire l’emergenza sanitaria, per il periodo dal 16 al 25 marzo 2020 abbiamo adottato ulteriori misure volte a tutelare la salute e la sicurezza di dipendenti e clienti”.

Ad annunciarlo è Banca Carige che, nel pieno dell’emergenza Coronavirus, ha deciso di attivare la chiusura pomeridiana degli sportelli e di concedere ai dipendenti, che vorranno utilizzarli, altri 4 giorni di permesso retribuiti. 

“È prevista, – hanno proseguito dall’istituito bancario, – la chiusura pomeridiana delle filiali in cui sarà presente il numero minimo dei dipendenti necessari per garantire i servizi bancari. L’accesso alle filiali verrà limitato ad un cliente per ogni dipendente operativo, assicurando così il mantenimento delle distanze precauzionali”.

“Al fine di limitare il disagio dei Dipendenti e ridurre al minimo indispensabile la presenza fisica presso uffici di sede e filiali la Banca mette a disposizione di 4 giorni di permesso retribuito, aggiuntivi rispetto ai 5 giorni di congedo parentale previsti per i dipendenti con figli di età inferiore ai 12 anni già concessi nei giorni scorsi”.

“Tali disposizioni si aggiungono a quelle annunciate nei giorni precedenti, all’ulteriore incentivazione dell’utilizzo di modalità di smart working, all’attivazione di una task force aziendale che monitora l’evoluzione dell’emergenza 24 ore su 24 e alla messa a punto di un piano logistico volto a limitare al minimo indispensabile gli spostamenti del personale sul territorio. Banca Carige ha inoltre lanciato una massiva campagna informativa presso la clientela sulla necessità di utilizzare i canali multimediali”, hanno concluso. 

leggi anche
  • SolidarietÀ
    Emergenza Coronavirus, Intesa San Paolo scende in campo e dona 100 milioni di euro
    banca intesa san paolo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.