IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, attivo a Savona il servizio di “ProntoSpesa” e “ProntoFarmaco” foto

Il servizio è gratuito e disponibile ogni giorno dal lunedì al venerdì

Savona. Ha preso avvio oggi martedì 31 marzo il servizio “ProntoSpesa” e “ProntoFarmaco” che si occupa della consegna a domicilio della spesa, del ritiro e della consegna di farmaci per persone al di sopra dei 65 anni di età, per persone fragili e soggetti immunodepressi.

L’iniziativa, curata e portata avanti dal comitato locale della Croce Rossa di Savona, si servirà non solo di volontari del soccorso del suddetto comitato, ma anche di molte persone che, attraverso la loro disponibilità, hanno aderito al bando nazionale CRI “Volontariato Temporaneo”, nell’ambito del grande progetto nazionale CRI “Il tempo della gentilezza”.

Il servizio è svolto in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Savona, attraverso la stipula di un apposito accordo, al fine di garantire l’assistenza nei confronti dei cittadini bisognosi nel territorio savonese e di tutelare la salute in un momento difficile come questo.

Il servizio è attivo ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19. E’ sufficiente contattare il numero dedicato 3396732300, e parlare con gli operatori. Il servizio è, ovviamente, completamente gratuito.

ProntoSpesa Prontofarmaco savona

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.