IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, annullata Fior d’Albenga 2020 ma il Comune non si arrende: “Al vaglio iniziative alternative”

Tra le idee quella dei "balconi fioriti", iniziativa che rappresenterà espressione di solidarietà per il comparto agricolo e turistico

Albenga. Il Comitato Locale Turismo di Albenga ha annunciato, seppur a malincuore, l’annullamento di una delle manifestazioni principi della primavera ingauna: Fior d’Albenga 2020 (che si sarebbe dovuta tenere il prossimo 11 aprile).

Scelta condivisa anche dall’ultimo tavolo verde e della stessa associazione Fior d’Albenga prendendo atto della grave e perdurante situazione determinata dal Covid-19. Al vaglio dell’Amministrazione, del CLT e della stessa Associazione, però, la possibilità di realizzare iniziative alternative.

Tra le idee quella dei “balconi fioriti”, “iniziativa che rappresenterà espressione di solidarietà per il comparto agricolo e turistico che, alla pari di tutti i settori produttivi, sta soffrendo in questo momento sconvolgente che attraversa l’intera comunità. Al più presto quindi seguiranno nuove informazioni su tale iniziativa rivolta a tutti i concittadini”.

Afferma a tal proposito il sindaco Riccardo Tomatis: “In questo momento la nostra priorità deve necessariamente essere quella socio-sanitaria. Dobbiamo salvare le vite delle persone, tutelare la loro salute e far fronte alle emergenze sociali che, purtroppo, si stanno presentando. Albenga però non si arrende e, passata questa fase emergenziale, ripartirà. Proprio per questo la nostra intenzione è quella di guardare in avanti, spostare gli eventi che possono essere spostati invece che annullarli, pensare a soluzioni alternative e al rilancio dell’immagine della nostra Città la cui economia vede tra i settori trainanti, oltre quello legato al  florovivaismo, quello del turismo”.

Proprio in quest’ottica l’assessorato al turismo insieme all’ufficio, sta predisponendo due manifestazioni d’interesse, per individuare un esperto in marketing che possa studiare e rilanciare l’immagine di Albenga e l’altra per attivare un servizio di bike sharing all’interno del chiostro Ester Siccardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.