Fondi

Coronavirus, anche la Croce Verde di Albisola ha bisogno di fondi per i dispositivi di protezione

Con questa raccolta verrà aiutato anche l’Ospedale San Paolo di Savona

Croce verde albisola

Albisola Superiore. “Questa volta chiediamo noi una mano alla comunità per affrontare l’emergenza Coronavirus con i presidi e i materiali sanitari di prevenzione adatti a tutelare i nostri volontari e le persone che richiedono il nostro intervento”. Così recita l’appello della Croce Verde di Albisola.

“La nostra presenza è, come sempre, h24 per fronteggiare le difficili circostanze dovute al Covid-19, con i nostri volontari che dedicano il loro tempo libero per garantire il servizio di emergenza e non solo. Infatti abbiamo aderito al progetto della Regione Liguria insieme alla Cooperative Sociali del territorio, di farmaci e spesa a domicilio per coloro che non hanno la possibilità di procurarsi autonomamente tutti i beni di prima necessità” continuano i membri della Croce Verde.

“Ma per svolgere queste attività abbiamo bisogno di tutti i dispositivi di protezione individuale appropriati per garantire la sicurezza del servizio. Vista l’emergenza e per poter portare avanti il nostro impegno, chiediamo un piccolo aiuto per acquistare il materiale necessario (mascherine, guanti, tute ed occhialini) per i nostri militi e per i pazienti che trasportiamo”.

“Come è ormai noto le scorte stanno terminando e i prezzi sono elevati ma questo materiale è per noi indispensabile per assistere in totale sicurezza. Chiunque voglia contribuire può effettuare un bonifico al nostro IBAN (IT92E0617549271000000646680 Banca CARIGE Albisola Superiore) con causale: presidi contro Covid19 – oppure effettuare una donazione cliccando qui” specificano dalla Croce Verde.

“Con queste raccolte verrà aiutato anche l’Ospedale San Paolo di Savona: infatti il ricavato, dopo che verranno coperte le spese per i DPI, sarà destinato in accordo con il primario della rianimazione, all’acquisto di materiali o strumenti per il loro reparto”.

“Ringraziamo innanzitutto i nostri volontari che non hanno mai smesso di essere presenti nonostante le difficoltà da affrontare e continuano a dedicare il loro tempo al ‘prossimo’. Ringraziamo la comunità che in questi giorni ci ha dimostrato il loro affetto portando diversi generi alimentari per sdrammatizzare le giornate di presenza in sede. Ringraziamo chiunque ci darà una mano per affrontare questa situazione sperando termini al più presto” concludono dalla Croce Verde albisolese.

leggi anche
incidente stradale soccorsi generica ambulanza
Solidarietà
Coronavirus, i link alle raccolte fondi per ospedali e pubbliche assistenze
annalisa scarrone
In aiuto
Coronavirus, Annalisa Scarrone promuove una raccolta fondi per l’ospedale San Paolo
incidente stradale soccorsi generica ambulanza
Solidarietà
Coronavirus, i link alle raccolte fondi per ospedali e pubbliche assistenze

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.