IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus al Trincheri, il PD ingauno replica alle minoranze: “Attacco al sindaco è inaccettabile”

La reazioni a seguito della richiesta di dimissioni del sindaco avanzata dalla minoranza ingauna sulla scia del "caso" Trincheri

Albenga. “L’attacco al sindaco da parte della minoranza di Albenga è semplicemente inaccettabile. Forse non si sono resi conto che stiamo vivendo la realtà più tragica che l’Italia abbia mai dovuto affrontare dal dopoguerra ad oggi”. A parlare, in una nota diretta alle opposizioni, è il circolo del Partito Democratico di Albenga. La reazione dei democratici ingauni scaturisce dalla richiesta di dimissioni del sindaco avanzata nella giornata di ieri da alcuni esponenti di minoranza con riferimento alla vicenda dell’Istituto Trincheri (QUI la notizia – esclusiva – di IVG.it).

Spiegano dal circolo: “Il PD è vicino a tutti i cittadini e quello a cui assiste è una realtà dolorosa, in primis per la crisi sanitaria; in Italia abbiamo un sistema sanitario all’avanguardia con un personale dedito e preparato, ma nessun paese al mondo sarebbe stato pronto ad affrontare un numero così alto di casi in così breve tempo. Pandemia significa che il virus oramai è ovunque ed ogni singolo cittadino può potenzialmente infettarsi, da qui il monito restiamo a casa!”.

“Abbiamo inoltre iniziato a vivere la crisi economica dovuta al Covid – spiegano – molte categorie sono già in difficoltà a partire dalle meno abbienti per arrivare alle imprese, i florovivaisti, il turismo, il commercio, le partite IVA e tante altre. Questa crisi colpisce tutti. Il governo è quotidianamente all’opera, ha già preso drastiche misure ed altre ne prenderà ed a livello locale aspetta un grande lavoro da parte di sindaco e giunta per gestire queste emergenze. Cari Porro, Ciangherotti, Calleri, Minucci e Tomatis se non lo aveste capito siamo in mezzo ad una tempesta ed il nostro sindaco ha il timone ben saldo e sta affrontando con grande competenza onde impressionanti che arrivano da ogni parte”.

“Se volete aiutare in questo periodo cercate di fare opposizione in modo costruttivo per permetterci tutti insieme di passare oltre questa emergenza ma smettete di fare proclami per speculare sulle difficoltà del momento. Solo insieme ce la faremo” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.