IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, a Toirano 18 persone in quarantena e un caso positivo

Il sindaco De Fezza ha inviato ai cittadini una lettera per “condividere questo momento di difficoltà e per chiedere di collaborare al fine di superarlo insieme”

Più informazioni su

Toirano. Sono 18 le persone in quarantena per il coronavirus a Toirano. A queste si aggiunge una persona risultata positiva ai test. Lo comunica il sindaco Giuseppe De Fezza, che ha inviato a tutti i cittadini una lettera per “condividere questo momento di difficoltà e per chiedere di collaborare al fine di superarlo insieme”.

“Dall’esordio degli effetti del virus sul nostro territorio, abbiamo attivato il Centro Operativo Comunale (Coc), strumento capace di garantire risposte rapide ed efficaci all’emergenza sanitaria in atto attraverso l’organizzazione dei servizi comunali, con apprezzato sacrificio dei dipendenti, sotto la regia del servizio protezione civile.Un supporto indispensabile alla funzione sanitaria-assistenza alla popolazione e garantito dalla collaborazione dei medici di base, pediatri e volontari Cri operanti sul nostro territorio. Attraverso il Coc, grazie al supporto dei volontari del gruppo intercomunale protezione civile, il comune è reperibile 24h/24h dal servizio sanitario (locale e regionale) nonché dai cittadini in cerca di informazioni, indicazioni e, non escludiamoli, sostegno e rassicurazioni”.

Certo che tutti i cittadini stiano adottando “tutte le precauzioni a tutela di ciascuno di noi e dei nostri cari”, il sindaco chiede a tutti “sostegno circa la scrupolosa osservanza delle semplici ma importanti regole necessarie a contrastare il diffondersi del contagio. Indispensabile in tal senso è la diffusione da parte mia dell’onesta, chiara e quotidiana rappresentazione della situazione in corso che, al momento, conta 18 cittadini in isolamento obbligatorio ‘quarantena’ e un caso positivo. A riguardo è giusto chiarire che l’isolamento obbligatorio è uno strumento precauzionale adottato dall’Asl nei confronti di persone non contagiate ma a rischio di contagio in quanto venute a diretto contatto con un paziente positivo; i famigliari di queste persone, sebbene conviventi, non essendo sottoposti alle medesime restrizioni possono adottare misure più restrittive delle ordinarie solo su iniziativa”.

Gli strumenti ufficiali ove attingere le informazioni sono l’App Comunicare (scaricabile attraverso le modalità pubblicizzate), il sito istituzionale del Comune di Toirano e la pagina Facebook “Comune di Toirano”.

“La consapevolezza di amministrare una comunità, che ha dato prova in passato di superare gravi eventi, mi rende fiducioso circa la migliore risposta a questa minaccia che, certamente, non può essere sottovalutata”, conclude De Fezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.