IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus a Finale Ligure, in partenza anche i turisti piemontesi: vigilanza per il personale dell’hotel fotogallery video

L'albergo finalese sarà a breve svuotato completamente dopo due giorni di emergenza e quarantena

Finale Ligure. Sarà completato nel pomeriggio di oggi il trasferimento di tutti i turisti presenti all’hotel Corallo di Finale Ligure dove si è verificato un caso di coronavirus che ha imposto la quarantena all’albergo finalese.

Nel tardo pomeriggio di ieri, a bordo di un pullman, sono partiti gli ospiti lombardi, 33 persone provenienti dalle zone limitrofe alla provincia lodigiana. Oggi pomeriggio, dopo un’altra mattinata in isolamento forzato, partenza anche per i sei piemontesi in vacanza a Finale Ligure e che si sono ritrovati al centro dell’emergenza sanitaria: sono arrivate, infatti, le prime ambulanze della pubblica assistenza che porteranno gli ultimi alloggiati nelle rispettive abitazioni.

Dopo aver trascorso una mattinata tranquilla e aver consumato il pranzo all’interno dell’hotel, dal primo pomeriggio i preparativi per la partenza: all’interno dell’area transennata attorno alla struttura ricettiva stanno operando personale Asl, protezione civile e polizia municipale.

Tutto si sta svolgendo con regolarità, in attesa dell’esito dei test sui tamponi effettuati ieri e trasportati a Genova.

Per i dipendenti dell’albergo, 10 dipendenti, e i due titolari vigilanza domiciliare in attesa degli sviluppi sui contagi nella struttura finalese.

Dunque si sta per concludere l’emergenza coronavirus a Finale Ligure, che ha destato non poco allarme e preoccupazione in particolare per le possibili ripercussioni sul turismo: “La situazione è stata risolta, non ci sono pericoli di sorta e la nostra cittadina è pronta ad accoglieri ospiti e turisti” ha detto il sindaco Ugo Frascherelli, lanciando un messaggio rassicurante in vista delle festività primaverili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.