Casa di riposo a Borghetto, 16 su 18 dipendenti in malattia. Il sindaco Canepa: "Capisco la paura, ma è inaccettabile" - IVG.it
Incredibile!

Casa di riposo a Borghetto, 16 su 18 dipendenti in malattia. Il sindaco Canepa: “Capisco la paura, ma è inaccettabile”

Nel corso della diretta di IVG ecco il caso della struttura senza personale

sereni orizzonti borghetto

Borghetto Santo Spirito. “In una casa di riposo a Borghetto Santo Spirito abbiamo 16 su 18 dipendenti in malattia”. Lo ha detto il sindaco di Borghetto Giancarlo Canepa nel corso della diretta di IVG.it sulla difficile situazione sanitaria nel comune del ponente savonese. Dunque siamo quasi di fronte ad un nuovo “caso Crotone” (la cittadina calabra nella quale 151 tra medici e infermieri si sono messi in malattia negli ultimi 4 giorni).

“Nel nostro territorio abbiamo due case di riposo, in una non ci sono problemi, nell’altra abbiamo avuto un decesso, seppur avvenuto in ospedale e seppur con un contagio avvenuto fuori dalla struttura. Tuttavia sono state prese tutte le misure del caso per contenere una diffusione del virus, considerando che ci sono altri due casi sospetti da attenzionare: le persone in questione sono state già poste in isolamento” afferma il primo cittadino di Borghetto Santo Spirito.

Nella citazione, con le criticità evidenziate, il sindaco parla della struttura “Humanitas” – “Sereni Orizzonti”, praticamente rimasta senza personale operativo.

ECCO LA DIRETTA DI IVG.IT

“Sono in costante contatto con la direzione sanitaria della residenza protetta per monitorare la situazione”.

“Capisco la paura, il contesto emergenziale e altro ancora… Ma come si fa a gestire 43 pazienti in una casa di riposo con solo due dipendenti, con anziani a letto? C’è di fatto una emergenza nell’emergenza, mi auguro che con la proprietà si possano trovare rapide soluzioni”.

“Non vorrei dover adottare misure e provvedimenti pesanti” conclude il sindaco Giancarlo Canepa.

leggi anche
Ripamonti Humanitas Borghetto
Disappunto
Casa di riposo a Borghetto, i sindacati replicano al sindaco: “Sbagliato far ricadere le responsabilità sui lavoratori”
giancarlo canepa sindaco
Sereni orizzonti
Casa di riposo di Borghetto, il sindaco all’azienda: “Mi aspetto responsabilità e attenzione da parte di tutti”
Ripamonti Humanitas Borghetto
Situazione critica
Coronavirus, sono 14 i morti alla Humanitas di Borghetto. Il sindaco Canepa: “Situazione di massima emergenza”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.