Borghetto, casi positivi riconducibili a dipendenti comunali: il Comune "chiude per Coronavirus” - IVG.it
Porte chiuse

Borghetto, casi positivi riconducibili a dipendenti comunali: il Comune “chiude per Coronavirus”

A partire dalle 15 di ieri, "serrate" le porte di ingresso: riaprirà terminate le operazioni di sanificazione

borghetto municipio comune

Borghetto Santo Spirito. Un dipendente comunale positivo nei giorni scorsi e, ieri, la notizia di nuovi sviluppi di positività in soggetti a contatto con un’altra dipendente. Per questo motivo il sindaco di Borghetto Santo Spirito Giancarlo Canepa ha ordinato la sanificazione, con conseguente chiusura, del palazzo comunale. 

“L’Amministrazione Comunale, – si legge nella nota firmata dal primo cittadino, – a seguito dell’evolversi della situazione e il carattere particolarmente diffuso dell’epidemia da COVID-19, con il continuo incremento dei casi, ha ritenuto ricorressero le condizioni di necessità ed urgenza indispensabili per la sospensione dell’attività amministrativa degli uffici della sede del palazzo comunale di  piazza Italia”.

“Nei giorni passati un dipendente comunale è risultato positivo all’infezione e risulta tutt’ora ospedalizzato, altri risultano in sorveglianza per COVID-19 e le persone in questione hanno avuto contatti con altri uffici e relativo personale”.

“Nella giornata di ieri, 24 marzo, si è avuta notizia di ulteriori fatti avvenuti, già appurati ed in corso di approfondimento, che coinvolgono altro personale dipendente della sede del palazzo comunale di  piazza Italia (la scomparsa di un congiunto di una dipendente dell’ente)”.

Il sindaco Giancarlo Canepa ha ritenuto pertanto necessario adottare immediatamente  provvedimenti a tutela della salute pubblica, della salubrità degli ambienti di lavoro, dei dipendenti e degli utenti.

“Pertanto, dalle 15 di ieri e fino alla mezzanotte del giorno in cui si sarà conclusa la sanificazione (in corso), è stato disposto il divieto di accesso al palazzo Comunale”.

“Nei giorni passati, sia sul territorio comunale che – specificatamente – nei palazzi sede degli uffici, sono già stati effettuati interventi di sanificazione ed altri ne seguiranno. Si evidenzia comunque la prosecuzione delle attività lavorative da parte del personale unicamente con la modalità’ di lavoro agile mentre, momentaneamente, sono sospese quelle, già individuate dall’A.C., da rendere in presenza presso il palazzo principale della sede municipale”, ha concluso il sindaco.

I cittadini possono esperire la pratiche, istanze ecc… unicamente tramite canale telematico, digitale o servizio postale. Gli indirizzi di posta elettronica e PEC da utilizzare sono i seguenti: e-mail protocollo, comune@comune.borghettosantospirito.sv.it; PEC:  comuneborghettoss@postecert.it.

In caso di necessità temporaneamente è possibile contattare telefonicamente l’Ente facendo riferimento ai seguenti numeri: Polizia Locale 0182/941450; Servizi al cittadino 0182/940924; Protezione civile 0182/973089. 

leggi anche
Ripamonti Humanitas Borghetto
Situazione critica
Coronavirus, sono 14 i morti alla Humanitas di Borghetto. Il sindaco Canepa: “Situazione di massima emergenza”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.