IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrade, i cantieri attivi dal 2 al 6 marzo

Alcune situazioni possono causare disagi alla circolazione

Più informazioni su

Autostrade. Tra lunedì 2 marzo e venerdì 6 marzo sono previsti in autostrada alcuni cantieri attivi che potrebbero causare alcuni rallentamenti alla circolazioni e disagi al traffico.

Sull’A10 Genova-Savona, lunedì 2 marzo sono previsti:

– tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, verso Genova, dal km 6+000 al km 3+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti;
– chiusura della stazione di Genova Pegli, in uscita per chi proviene da Savona. In alternativa, si consiglia di uscire alla stazione autostradale di Genova Pra’ o di Genova Aeroporto.

Martedì 3 marzo, sull’A7 Serravalle-Genova sono previsti:
– chiusura della stazione di Busalla, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Milano/Serravalle. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Ronco Scrivia;
– chiusura del tratto compreso tra l’allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante e Genova Bolzaneto, verso Serravalle/Milano. Chi proviene da Livorno/Sestri Levante ed è diretto verso Serravalle/Milano, sarà obbligatoriamente deviato verso la barriera di Genova ovest dove uscire, percorrere la viabilità ordinaria e rientrare sulla A7 alla stazione di Genova Bolzaneto. Chi proviene dalla città ed è diretto verso Milano, dovrà entrare alla stazione autostradale di Genova Bolzaneto, in quanto il traffico in entrata alla barriera di Genova ovest, verrà obbligatoriamente deviato sulla A12, verso Sestri Levante/Livorno e potrà uscire alla stazione autostradale di Genova est.

Sull’A10 Genova-Savona
– tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, verso Genova, dal km 6+000 al km 3+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti.

Mercoledì 4 marzo, sull’A7 Serravalle-Genova sono previsti:
– chiusura della stazione di Busalla, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Milano/Serravalle. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Ronco Scrivia;
– chiusura del tratto compreso tra Genova ovest e l’allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante, verso Serravalle/Milano. In alternativa, chi da Genova è diretto verso Serravalle/Milano, dovrà entrare alla stazione autostradale di Genova Bolzaneto sulla stessa A7 o di Genova est sulla A12 Genova-Sestri Levante.

Sull’A10 Genova-Savona
– tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, verso Genova, dal km 8+000 al km 6+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti;
– chiusura del tratto compreso tra Varazze e Celle Ligure, verso Savona. In alternativa, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Varazze, si potrà percorrere la SS1 Aurelia con rientro sulla A10 alla stazione autostradale di Celle Ligure. Si ricorda che sullo svincolo esterno di Celle Ligure è in atto un senso unico alternato.

Giovedì’ 5 marzo, sull’A7 Serravalle-Genova sono previsti:
– chiusura della stazione di Busalla, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Milano/Serravalle. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Ronco Scrivia;
– chiusura del tratto compreso tra Ronco Scrivia e Vignole Borbera Arquata Scrivia, verso Serravalle/Milano. In alternativa, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Ronco Scrivia, si potrà percorrere la SP35 Strada Provinciale dei Giovi con rientro sulla A7 alla stazione di Vignole Borbera Arquata Scrivia, verso Serravalle/Milano.

Sull’A10 Genova-Savona
– tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, in entrambe le direzioni, verso Genova e Savona, dal km 4+000 al km 3+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti;
– chiusura dell’allacciamento con la A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, per chi da Savona è diretto verso Alessandria/Gravellona Toce. In alternativa, chi proviene da Savona dovrà proseguire obbligatoriamente sulla A10 in direzione di Genova fino a Genova Pra’, dove si dovrà uscire, per poi rientrare dalla stessa stazione, in direzione della A26 dei Trafori.

Infine, venerdì 6  marzo sull’A10 Genova-Savona
– tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, in entrambe le direzioni, verso Genova e Savona, dal km 5+000 al km 6+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.