Anche a Carcare sono attivi i controlli su farmacie, strade e trasporto pubblico - IVG.it
Tutela

Anche a Carcare sono attivi i controlli su farmacie, strade e trasporto pubblico

Gli agenti di polizia locale hanno ridotto al minimo riposi e permessi per poter garantire la continuità della presenza operativa sul territorio

polizia locale albenga

Carcare. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione della polizia locale di Carcare per far fronte all’emergenza sanitaria in supporto alle attività commerciali e su tutto il territorio, quotidianamente relazionata alla prefettura di Savona.

Le attività si sono direzionate al rispetto delle norme, alla prevenzione e all’informazione per i cittadini. Questo è stato possibile grazie alla decisione presa su indicazione dell’amministrazione comunale di rivedere gli aspetti organizzativi degli uffici comunali.

“La polizia locale di Carcare ha potuto così ridurre al minimo le presenze del personale in ufficio (che pur rimane aperto su appuntamento) – commenta il comandante Luca Pignone – per massimizzare le attività all’esterno su strada finalizzate al controllo dell’attuazione di tutte le disposizioni restrittive”.

Sono stati gli stessi agenti del comando a chiedere al di poter uscire su strada per rendersi più utili in città, data proprio la situazione emergenziale e a seguito delle numerose chiamate ricevute all’utenza telefonica del comando di via Brigate Partigiane” specifica Pignone.

Gli agenti hanno ridotto al minimo, come richiesto dal comando, la fruizione di riposi e permessi per poter garantire la continuità della presenza operativa sul territorio.

“I controlli sul territorio da parte della polizia locale, continueranno costantemente con particolare attenzione alla grande distribuzione alimentare, farmacie, circolazione stradale e trasporto pubblico” commenta il primo cittadino carcarese Christian De Vecchi.

Poi conclude: “Negli ultimi giorni è comunque salito il grado di consapevolezza e responsabilità dei cittadini. Le persone per strada sono diminuite e conseguentemente gli assembramenti. Chiedo davvero a tutti di restare a casa e di aiutarci a contenere la diffusione del virus. Voglio ringraziare di cuore tutti gli agenti della polizia locale per essersi messi a disposizione della cittadinanza in questo difficile momento”.

leggi anche
  • Sotto controllo
    Decreto Coronavirus, proseguono i controlli della polizia locale di Loano: sei persone denunciate
    loano controlli municipale coronavirus
  • Lente di ingrandimento
    Coronavirus, ad Albenga e Alassio scattano i controlli sulle autocertificazioni
    Controlli coronavirus autocertificazioni
  • Emergenza
    Decreto Coronavirus, a Savona iniziati i controlli
    controlli polizia municipale locale savona
  • Vigilanza
    Coronavirus: controlli straordinari alla viabilità su autostrade, caselli, autogrill, stazioni ferroviarie e porti
    prefettura savona generico
  • Restate a casa/2
    Decreto Coronavirus, denunciati tre turisti di Lodi sorpresi sul lungomare di Celle Ligure
    lungomare celle ligure
  • Gambe e testa
    Coronavirus, i dubbi dei runner: si può correre? Sì, ma con buon senso
    podista
  • Restate a casa
    Coronavirus e nuove disposizioni, si fa sul serio: raffica di denunce nel savonese
    coronavirus Alassio
  • Non ci siamo
    A giocare a calcetto oppure a casa di amici nonostante il decreto: 16 denunciati in provincia di Savona
    controlli carabinieri savona notte

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.