IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villanova d’Albenga, i ragazzi della scuola elementare a lezione con l’Arma dei Carabinieri foto

Durante la mattinata, è stato proiettato un filmato riguardante la storia dell'Arma

Villanova d’Albenga. Un  nutrito “battaglione di scolari” schierato in palestra, appartenenti alle classi prima, seconda, terza, quarta e quinta elementare dell’istituto scolastico di via Martiri della Libertà di Villanova d’Albenga, con il grembiule nero, la loro storica divisa, in forte fibrillazione emotiva, inquieti e in fervente “ agitazione” , ha accolto i Carabinieri per trascorrere un piacevole momento con loro.

Invece di salire in cattedra a tenere una lezione  e circolare nei banchi di scuola, come lo storico “maestro” di una volta, i carabinieri hanno scelto un metodo inusuale, confondendosi con i bambini e utilizzando un linguaggio semplice, ma appropriato.

Nel corso del simpatico incontro, ravvivato dalle continue sortite curiose degli scolari, è stato proiettato un filmato riguardante la “Storia dell’Arma”, le molteplici attività istituzionali, i suoi reparti, le sue competenze, con particolare accento ai RIS, ai NAS, ai GIS,  ai Carabinieri Forestali, al Carosello equestre, al reggimento a cavallo e al reggimento corazzieri. Tante le domande, numerose le curiosità che si sono scatenate fra gli scolari trepidanti, desiderosi di conoscere l’Arma da vicino.

Il sindaco di Villanova d’Albenga ha preso parte al  “dibattito vivace” portando i saluti di tutta l’amministrazione comunale, molto vicina e sensibile ogni qualvolta vengono trattati e discussi temi riguardanti la diffusione della cultura civica. Il Dirigente scolastico unitamente a tutto il corpo insegnante, le maestre, “affaticate” da tutti gli alunni in tumulto per la gioia di condividere questo singolare momento, sono state la cornice di questa meravigliosa giornata trascorsa in allegria e tanta vivacità d’animo. Un gesto spontaneo e simpatico ha connotato la conclusione di questa giornata: Il saluto militare da parte degli alunni, con il berretto da Carabiniere, ai Carabinieri, che hanno ricambiato il calore umano di questi ragazzi con il piacere di riceverLi in Caserma a Villanova e ad Alassio.

Presente oltre al sindaco, al dirigente ed al corpo insegnanti, l’altro padrone di casa. Il Maresciallo Davide Chiaia, comandante ad interim della stazione di Villanova d’Albenga, puntualmente presente e attivamente partecipe a queste iniziative didattiche.

Così il Maggiore dei Carabinieri della Compagnia di Alassio Massimo Ferrari: “Non è mai troppo presto per educare alla cultura della legalità i piccoli, che saranno cittadini italiani consapevoli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.