IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vigili del fuoco di Albenga, l’Usb: “Serve una sede sicura, decorosa e ampia”

"Non vogliamo credere che l’amministrazione comunale non tenga ai vigili del fuoco"

Albenga. L’organizzazione sindacale Usb dei vigili del fuoco torna alla carica per ribadire “la necessità di una sede, ad Albenga, che non si allaghi durante le calamità, antisismica, dignitosa, decorosa e sufficientemente ampia per ospitare il corpo più amato dei vigili del fuoco e di tutte le loro attrezzature e veicoli”.

Dichiara il coordinamento: “E’ sempre lo stesso film già visto, ogni qualvolta che finisce la buriana le varie amministrazioni, locali, regionali e nazionali, modificano la scaletta delle priorità e fanno slittare i servizi indispensabili, quali il soccorso, nelle file più basse dei servizi da erogare ai cittadini. Sono state stanziate delle briciole economiche nel recente passato, che tuttavia non portano ad un risultato accettabile. Nutriamo vari dubbi inerenti alla sicurezza della sede distaccata di Albenga, per via altresì di alcune lesioni strutturali che in attesa di soluzioni idonee devono quantomeno essere monitorate con appositi strumenti per opera di figure specializzate ed in grado di effettuare una verifica statica dell’edificio”.

“Non vogliamo credere che l’amministrazione comunale non tenga ai vigili del fuoco, ma dall’incontro di oggi nel palazzo ingauno auspichiamo una strategia condivisa ed accettabile, sia nel breve che nel lungo periodo, affinché si possano sgravare i vigili del fuoco, da questi annosi temi e lasciarli dedicare alla formazione, ed al soccorso ai cittadini, che è sempre più di tipo tecnico e quindi complesso, con l’obiettivo di dare una risposta rivolta ai contribuenti sempre più soddisfacente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.