IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Vaccarezza incontra l’eroe dell’A6: “Il mondo avrebbe bisogno di più Daniele Cassol”

Domani l’inaugurazione del nuovo viadotto. Dopo il crollo, Cassol fermò le macchine che stavano arrivando 

Buongiorno amici. Domani (21 febbraio) il territorio della provincia di Savona vivrà una giornata importantissima. Domani riaprirà il viadotto sull’Autostrada A6, crollato il 24 Novembre scorso a seguito di una frana staccatasi dal versante soprastante.

Il mio ringraziamento, naturalmente, va a tutte le persone che hanno lavorato a tempo di record per far sì che questa data fosse così vicina. Soprattutto, il mio immenso grazie va al ragazzo ritratto con me nella foto.

Lui è Daniele Cassol, ed è l’uomo che quel giorno viaggiava sul quel viadotto. Si è fermato in tempo, pochi istanti davvero, e la prima cosa che ha fatto, invece di mettersi in salvo, è stata quella di aiutare chi stava arrivando; ha fermato tutti quelli che poteva, ed ha evitato che quel giorno ci fosse una strage.

Se domani è un giorno di festa, è merito suo. Il mondo avrebbe bisogno di più Daniele Cassol.

Angelo Vaccarezza

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.