IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trofeo Laigueglia Mtb Classic, al via anche i nazionali svedesi

Ai nastri di partenza non ci saranno solamente alcuni dei migliori biker italiani, ma anche stranieri di valore

Laigueglia. L’appuntamento di sabato 14 e domenica 15 marzo con la 27ª edizione del Trofeo Laigueglia Mtb Classic si va arricchendo via via di personaggi, facendo lievitare il valore delle gare del weekend.

La prova ligure, tornata ormai da qualche anno a essere un ambitissimo cross country dopo qualche stagione di passaggio alle Granfondo, avrà infatti alla partenza la nazionale svedese, in preparazione per i principali impegni della stagione ma soprattutto impegnata a raccogliere importanti punti ai fini del ranking Uci, che determinerà in primavera i contingenti olimpici di ogni Paese. Accanto ad una vecchia conoscenza come Emil Lindgren, con un passato nella Bianchi, sarà possibile quindi vedere al via sui sentieri liguri anche Ida Jansson, considerata tra le migliori Under 23 al mondo.

La ricerca di punti porterà a Laigueglia anche il meglio della mountain bike italiana. Domenica intanto i fratelli Luca e Daniele Braidot saranno già a Laigueglia, ma in versione stradisti, per prendere parte al Trofeo riservato ai professionisti vestendo la maglia della Nazionale.

Il Trofeo Laigueglia Mtb Classic sarà una sfida di altissimo profilo, una sorta di anticipo della Coppa del Mondo che coinvolgerà anche tanto pubblico, e proprio pensando a loro gli organizzatori hanno messo in cantiere una serie di iniziative di contorno per rendere il weekend indimenticabile.

Nel centro del paese, quindi non propriamente a ridosso del percorso di gara, verrà montata una pista di pump track, per permettere a piccoli e grandi di divertirsi in sella alle loro due ruote per compiere le più diverse evoluzioni. Inoltre sono previsti e-bike test e convegni su molti aspetti dell’attività ciclistica, senza dimenticare le attrazioni presenti all’interno dell’ampio villaggio espositivo.

Nel frattempo il percorso di gara è già stato ricontrollato e pulito ed è disponibile per essere provato in allenamento. La sua lunghezza è di 4.284 metri, con tanta salita e passaggi tecnici che certamente faranno selezione all’interno delle varie prove previste.

Al sabato si svolgeranno le gare delle categorie assolute, con la prova Open femminile alle ore 12,30 e quella maschile alle 14,30, mentre domenica toccherà alle gare giovanili al mattino e, alle 13,45, alla prova amatoriale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.