IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano, varato il piano di sicurezza stradale: al via opere per duecento mila euro foto

I lavori, che coinvolgeranno la SP 60 e alcune arterie secondarie, sono iniziati lunedì 3 febbraio

Più informazioni su

Toirano. Come previsto nel programma elettorale dell’amministrazione comunale e come già anticipato dal sindaco Giuseppe De Fezza in occasione dell’incontro pubblico del 22 gennaio, sono iniziati lunedì 3 febbraio i lavori di messa in sicurezza delle strade di Toirano.

I cantieri, in particolare, coinvolgeranno la SP 60 e alcune arterie secondarie: “I primi interventi – spiegano dall’amministrazione – sono stati messi in atto su alcune strade sensibili all’interno del centro abitato, per contrastare l’elevata velocità di percorrenza tenuta da alcuni veicoli e per preservare le tante abitazioni con uscite a raso prospicenti la strada e quindi per salvaguardare la pubblica incolumità. Le prime vie interessate da questi interventi sono, via Maccagne, via Bacchetti e via Garibaldi. Si procederà con l’installazione di dissuasori di velocità, L’ adeguamento della segnaletica stradale verticale ed orizzontale e l’istituzione del limite di 30 km/h. Inoltre in via Garibaldi, essendo l’ingresso principale nell’area del centro storico, sarà monitorata con un sofisticato sistema di videosorveglianza di recente installazione”.

Continuano dal comune: “In parallelo e comunque entro la metà del mese, saranno inoltre realizzati 3 attraversamenti pedonali rialzati sulla strada provinciale, uno ad inizio paese, in prossimità del parco delle Rimembranze, uno più centrale, in prossimità del parco del Marchese e l’ultimo in prossimità delle scuole Rosciano, per garantire l’attraversamento in sicurezza degli alunni che si recano a scuola e verso gli impianti sportivi, proprio per questo sarà il primo ad essere realizzato”.

Nei tratti interessanti, anche sulla SP 60, sarà istituito il limite dei 30 km/h e sarà potenziata l’illuminazione pubblica per segnalare gli attraversamenti e adeguata la segnaletica verticale ed orizzontale.

“Questo è l’ ennesimo passo verso la messa in sicurezza della viabilità cittadina – spiegano il sindaco Giuseppe De Fezza ed il consigliere delegato alla viabilità e alla Polizia Municipale Claudio Oddo – e sicuramente non sarà l’ultimo, visto che stiamo soluzioni per ridurre la velocità sulla viabilità di località Barescione e della strada provinciale che mette in comunicazione Toirano con Balestrino”.

Sempre nel mese di febbraio, inoltre, la provincia darà avvio alle opere previste nel protocollo d intesa, atte a mettere in sicurezza la viabilità del tratto di strada provinciale che attraversa la frazione Carpe. Anche in questo caso sono previsti attraversamenti pedonali rialzati, tratti di strada con limite 30 km/h, il potenziamento della pubblica illuminazione e l’adeguamento della segnaletica verticale ed orizzontale.

Spiegano il sindaco e il consigliere: “Siamo certi che una volta terminate tutte le opere, Toirano sarà un paese più sicuro, anche in virtù del fatto che da gennaio 2020 è stato istituito il comando di polizia Municipale e che nei prossimi mesi apriremo il bando per l assunzione di altri due nuovi vigili al fine di raggiungere le 4 unità. Tuttavia è necessario promuove campagne di sicurezza stradale con le nuove generazioni, riteniamo che la comunicazione sia uno strumento irrinunciabile di prevenzione. Per alzare il livello di sicurezza sulle strade ci vuole un cambiamento culturale, costruito anche attraverso un linguaggio adeguato soprattutto se i destinatari della comunicazione sono i giovani. In primavera attiveremo  campagne di sicurezza sulle strade, attraverso incontri nelle scuole con esperti e alunni ed organizzeremo altri eventi rivolti ai giovani, affinché si diffonda la consapevolezza dei rischi e in modo che la sicurezza e la prevenzione diventi uno stile di vita” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.