IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stop a emendamenti per Funivie nel Milleproroghe, Paita: “Da Lega, Fdi e FI accanimento contro Liguria”

"Opposizione incomprensibile, c'è parere favorevole del governo"

Savona. “E’ incomprensibile perché Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia si oppongano all’approvazione di atti di cui le imprese genovesi hanno disperatamente bisogno. Tutte le criticità legate alle coperture sono state superate, tanto che il governo ha dato parere favorevole. Allo stesso tempo il tessuto economico della Liguria sta ancora soffrendo e ha dunque assoluta necessità delle misure contenute in quegli emendamenti. Ci risulta per questo incomprensibile che le opposizioni di centro-destra impediscano di venire in soccorso alla Liguria”.

Anche Raffaella Paita, deputata di Italia Viva, “condanna” lo stop nel Milleproroghe degli emendamenti a favore dei lavoratori di Funivie e dell’infrastruttura strategica per il territorio savonese. Uno stop deciso da parte di tre forze politiche, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia contro cui oggi si sono già scagliati i sindacati e Franco Vazio (mentre i parlamentari savonesi della Lega hanno accusato Pd e M5S).

A loro, ora, si aggiunge Paita. “Evidentemente, a dispetto delle enunciazioni retoriche, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia preferiscono accanirsi su un territorio in difficoltà piuttosto che rinunciare agli interessi tattici di partito” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.