IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sorpreso con mezzo chilo di cocaina nell’auto: arrestato

Pusher fermato a Vado Ligure dai carabinieri, sequestrati bilancini e materiale per il confezionamento delle dosi

Vado Ligure. Non si ferma l’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti posta in essere dai carabinieri della Compagnia di Savona.

Nella notte i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un 31enne, albanese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, K.J., residente in Francia, ma domiciliato a Vado Ligure, è stato fermato a bordo della sua auto per un controllo: si è mostrato fin da subito nervoso ed evasivo alle domande dei carabinieri che, insospettiti da tale comportamento, hanno proceduto ad una accurata perquisizione personale e veicolare, che ha permesso di rinvenire all’interno del mezzo circa 520 grammi di cocaina.

La successiva perquisizione dell’abitazione ha consentito di rinvenire anche alcuni bilancini di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi, posti sotto sequestro dai militari.

Per l’albanese si sono aperte le porte del carcere di Genova Marassi dove è stato condotto nella mattinata odierna e dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Proseguono gli accertamenti investigativi dei carabinieri sulla provenienza della droga destinata alla piazza savonese e non solo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.