Soccer Borghetto, Giunta: "Campionato equilibrato e ancora lungo, noi ci siamo" - IVG.it
Il mister

Soccer Borghetto, Giunta: “Campionato equilibrato e ancora lungo, noi ci siamo”risultati

L'allenatore biancorosso commenta il successo sulla Letimbro e sottolinea l'incertezza nella lotta al vertice

Borghetto Santo Spirito. Il Soccer Borghetto ha regolato la Letimbro per 4 a 1, centrando così l’ottava vittoria in campionato.

Mister Alessandro Giunta si mostra soddisfatto di com’è andato l’incontro: “Sono contento di come i ragazzi hanno interpretato la partita. L’abbiamo interpretata di nuovo bene, era una ripetizione, non ci siamo fatti prendere dall’emotività. È stata una partita giocata bene, tranquilla, era quello che dovevamo fare: giocare a pallone”.

I biancorossi hanno corso pochi rischi in difesa. “Nel primo tempo sì, nel secondo tempo un po’ meno – precisa l’allenatore -. Potevamo gestirla un pelo meglio negli ultimi venti minuti però non era semplice soprattutto a livello mentale, questa partita era abbastanza difficile”.

Il Soccer Borghetto si è portato in seconda posizione, ad un solo punto dal Pontelungo. “Penso che sia un campionato equilibrato, si vede dalla classifica, dai punti. Noi ci siamo. È ancora lunga, ci sono tante partite, tante trasferte. Noi ora andiamo a Sanremo che è un campo difficile; bisogna veramente avere la mentalità. Adesso abbiamo accorciato, oggi era fondamentale. L’avevo detto anche ai ragazzi domenica: avevamo tre partite, con la Carcarese, oggi e domenica con la Carlin’s ed è una settimana quasi decisiva, o comunque importante. Le prime due sono andate, vediamo la terza”.

Un campionato che potrebbe decidersi al turno conclusivo, quando è in programma lo scontro diretto. “Arriviamo all’ultima giornata dove beccheremo il Pontelungo. Ma ci sono dieci giornate prima, vediamo cosa succede” conclude Giunta.

leggi anche
  • Recupero 10ª giornata
    Il Soccer Borghetto segna altre 4 reti alla Letimbro e si porta ad un punto dalla vetta
    B

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.