Pallavolo maschile

Serie D: il Cus Genova vince lo scontro con Sanremo e accorcia il gaprisultati

In Serie D le prime si sfidano e i genovesi possono avvicinarsi: ma la Grafiche Amadeo regge fino al tie break e limita i danni

volley maschile pallavolo maschile

Savona. Il campionato di pallavolo maschile di Serie D è giunto all’undicesima giornata. Al centro della scena è stato lo scontro diretto tra prima e seconda, match che ha ulteriormente accorciato la classifica.

A Genova, al Palacus di valletta Puggia, il Cus Genova infatti ha vinto al tie break contro la Grafiche Amadeo Sanremo. I ragazzi di Ferdinando Mancini, capitanati da Cristiano Viale, hanno cominciato il match alla grande, portandosi sopra di due set. A quel punto, però, la replica della Grafiche Amadeo si è fatta sentire. Al tie break, però, ancora una volta hanno avuto la meglio i padroni di casa.

Il Cus riduce così a tre i punti di ritardo dai sanremesi, che restano comunque saldi padroni della classifica e avviati alla promozione in Serie C.

Terza in classifica è la Serrafrutta Alassio. Il team di coach Croce ha vinto a Genova contro la Colombo, conquistando così tre punti preziosi per avvicinarsi al Cus.

A completare il quadro della Serie D, altri due match conclusi al tie break. A Rapallo i padroni di casa della Adpsm2013 hanno vinto contro il Volley Primavera Imperia. La gara è stata estremamente equilibrata, con Rapallo due volte in vantaggio di un set e sempre raggiunta dagli ospiti. Decisivo allora il tie break, chiuso sul 17-15.

A Sestri Levante, infine, la 3 Stelle villaggio Segesta ha sconfitto il Maremola volley. Il tie break è giunto a chiudere un match molto equilibrato, che ha visto entrambe le squadre provare a prevalere sulla rivale.

Nel prossimo turno della serie la Grafiche Amadeo ospiterà la Volare volley, fanalino di coda, mentre il Cus sarà a Imperia e la Serrafrutta ospiterà la 3 Stelle villaggio.

leggi anche
Serrafrutta
Pallavolo
Serie D, la Serrafrutta Alassio deve faticare per avere ragione della Colombo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.