IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria girone A: il Cervo batte l’Oneglia, l’Argentina ringrazia e se ne va risultati fotogallery

Torna al successo la San Filippo Neri. Parità tra Albissola e Borgio Verezzi

Albissola Marina. Svolta nella lotta al vertice del girone A di Seconda Categoria. L’Atletico Argentina, a 9 giornate dalla conclusione del campionato, ha allungato a più 5 sulla più immediata inseguitrice.

Infatti quest’ultima, l’Oneglia, è stata battuta a domicilio dal Cervo per 3 a 1. Al vantaggio iniziale dei locali firmato da Pippia, i gialloneri hanno risposto pareggiando con Avignone e poi, nel secondo tempo, si sono aggiudicati l’intera posta in palio grazie ad una doppietta di Tselepis. La formazione allenata da Roberto Sorrentino, alla terza vittoria consecutiva, si è portata a 6 punti dalla vetta e, pertanto, ad una sola lunghezza dallo stesso Oneglia.

La capolista ha regolato per 4-2 il San Bartolomeo. I gialloblù hanno aperto le marcature con Roberto Iannolo e le hanno chiuse con un penalty realizzato da Bodiang; nel mezzo gli armesi hanno colpito tre volte con Daddi e una con Di Donato. Per l’Argentina è la settima vittoria consecutiva.

Riparte la San Filippo Neri Albenga che ha rifilato 4 reti al Riva Ligure, squadra cui all’andata ne aveva segnate ben 6. Munì su rigore e Principato nel primo tempo, Mercandelli e De Luca nella ripresa hanno realizzato i gol del successo dei giallorossi; per gli amaranto rete di Polloni dal dischetto per il temporaneo 2 a 1.

Restano immutate le distanze tra il Borgio Verezzi, quinto in classifica, e l’Academy Albissola, che punta a riagganciare la zona playoff. Le due squadre sono separate da 5 punti. Il loro scontro diretto, al Faraggiana, è terminato con 2 reti per parte. Tutto nel secondo tempo: Bardhi ha portato in vantaggio i biancazzurri; poi è salito in cattedra Ottina con una doppietta, segnando su punizione e poi con un gran tiro dai quaranta metri. Ad un paio di minuti dal termine l’Albissola ha fissato il risultato sul 2-2 con un rigore trasformato da Porta, ottenendo il settimo pareggio stagionale.

La Villanovese ha raccolto 1 solo punto nelle ultime sette partite ed è precipitata in ultima posizione. Gli arancioblù sono stati battuti sul terreno di casa dal Santo Stefano, che li ha così sorpassati. Locali in vantaggio per primi con Delfino; gli ospiti hanno ribaltato il risultato con le reti di Baiano e Franzone, imponendosi 1 a 2.

Quinta vittoria in campionato per la Virtus Sanremo, che ha prevalso per 4-2 sulla Carlin’s Boys “B” nel derby sanremese. Nerazzurri in vantaggio con Coutinho; un rigore di Capuzzi e il gol di Saidi portano avanti i biancazzurri; pareggia Luca Laura, poi le reti di Tourè e Libonati danno il successo ai locali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.