IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria, Il Mallare vince, ma rischia, con il Dego finisce 2 a 1 risultati

Vantaggio di Gennarelli M., pareggia Guastamacchia, ma sul finale Vallone regala la vittoria ai lupi

Il Mallare si conferma capolista superando di misura il temibile Dego. Il primo tempo è equilibrato, il primo guizzo è di Paolo Mozzone che al 12’ con un tirocross dalla destra colpisce la traversa. Esattamente 10 minuti più tardi si fanno vedere i lupi con Mauro Gennarelli, che prima impegna Rodino (attaccante oggi costretto a vestire le vesti di portiere per l’infortunio di Pelle) e poi lo beffa di testa sugli sviluppi di una punizione. Sul finale ancora un’occasione per parte. Al 41’ bella triangolazione Di Mare – Sqhau- Gennarelli M., ma questa volta l’incornata del 9 rossoblu non centra lo specchio. Due giri di orologio e Monticelli I. ci prova al volo dal limite, alto di un soffio.
Nella ripresa il Mallare sembra avere il pallino del gioco, ma non riesce a chiudere il match e all’80’ subisce il pari: corner dalla destra, rovesciata di Domeniconi, Astengo para, ma la sfera rimane in area piccola, dove Guastamacchia realizza il tap-in. 1 a 1 e tanto nervosismo in campo. Al 44’ fallo di Ferraro su Esposito, giallo per l’esterno biancoblu e punizione per il Mallare, ne nasce un parapiglia tra Eletto e Shqau, entrambi espulsi. A battere va Stefan che supera la barriera e serve a Vallone il pallone del 2 a 1, la sua incornata vale la vetta per i lupi.

DEGO – MALLARE 1-2 (22′ Gennarelli M., 80′ Guastamacchia, 90′ Vallone)

51′ Triplice fischio

45′ GOOOOOOOOOOOOOL! Punizione di Stefan al limite, Vallone in volo di testa insacca il raddoppio rossoblu 

44′ Tre cartellini: prima giallo per Ferraro falloso su Esposito, poi parapiglia tra Eletto e Shqau, per entrambi rosso diretto

41′ Infortunio per Gaggero, costretto a lasciare il posto a Barbero

38′ Ammonito Esposito duro su Ferraro

37′ Terzo cambio per mister Ghione, esce Gennarelli M. per Gennarelli A.

36′ Subito il pari, Ghione lascia spazio a Siri che rileva Di Mare

35′ GOOOOOOOOOOOL! Corner dalla destra, rovesciata di Domeniconi, si oppone Astengo, sulla respinta da due passi insacca Guastamacchia 

30′ Di Mare lancia a campo aperto Gennarelli M., ma arriva la perfetta chiusura in scivolata di Usai

29′ Ammonito Gennarelli M. per proteste

20′ Prima sostituzione per il Mallare, Briano lascia spazio ad Avellino

13′ Gennarelli M. corto per Sqhau che crossa in area, Rodino smanaccia ma poi riesce a bloccare salvandosi da Vallone in agguato

10′ Guastamacchia recupera palla a centrocampo e ci prova da 35 metri, alto

9′ Primo cambio per il Dego, fuori Bagnasco dentro Domeniconi

1′ Al via la ripresa

SECONDO TEMPO

———————————————————————————————

47′ Triplice fischio

45′ Due minuti di recupero

43′ Rischio per il Mallare: il destro al volo di Monticelli I. finisce sopra la traversa di un soffio

41′ Bell’azione del Mallare, Di Mare allarga sulla destra per Sqhau che crossa col secondo palo, dove Gennarelli M. prova a ripetersi di testa, ma questa volta la sua incornata è alta

35′ Grandi proteste del Mallare per il mancato fallo e cartellino ad Eletto per una presunta gomitata su Di Mare

28′ Giallo per Stefan, che atterra a centrocampo Guastamacchia

26′ Destro dalla distanza di Ferraro, alto

22′ GOOOOOOOOOOOL! Traversone di Di Mare dalla destra sul secondo palo, dove Gennarelli M. di testa imbuca Rodino che scivola  

21′ Lancio per Gennarelli M. che al limite dell’area piccola ci prova al volo, Rodino si oppone

17′ Punizione dai 30 metri di Eletto, conclusione potente ma non precisa

16′ La prima ammonizione del match è di Briano, duro su Guastamacchia

15′ Incursione di area di Sqhau che si libera di tre avversari e tenta il tiro, rimpallato da un difensore

12′ Tirocross di Mozzone P. dalla destra che si schianta sulla traversa

10′ Ancora nessuna occasione degna di nota, partita equilibrata, le due formazioni  si affrontano a viso aperto

1′ Partiti

Carcare. Buongiorno cari lettori di Ivg.it, oggi al Corrent si respira aria di alta classifica. Il Dego, terza forza del campionato, ospita la capolista Mallare in un match che si prospetta ricco di emozioni. Cinque i punti che separano le due formazioni in classifica, divise dalla Vadese ad appena due lunghezze dai lupi, reduci dal pirotecnico pari con la Nolese. Prima dello stop, invece, vittoria di misura per il Dego sul Santa Cecilia. Per i ragazzi di mister Bagnasco, sorpresa del campionato, oggi sarà arduo compito, il Mallare, infatti, è l’unica squadra imbattuta del girone, ma in casa anche i biancoblu vantano uno zero nel numero di sconfitte. Buona partita a tutti!

FORMAZIONI

DEGO: Rodino, Gaggero, Reverdito, Usai, Monticelli M., Eletto, Guastamacchia, Bagnasco, Monticelli I., Ferraro, Mozzone P. A disp.: Nosakhare, Barbero, Leka, Mozzone C., Bellomia, Conde, Rizzo, Domeniconi. All. Bagnasco

MALLARE: Astengo, Briano, Stefan, Spirano, Ciappellano, Pistone, Vallone, Dimare, Gennarelli M., Esposito, Shqau. A disp.: Germano, Gennarelli A.,  Parraga, Siri, Buonocore, Avellino, Vassalli. All. Ghione

ARBITRO: Giorgio Carida di Genova

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.