IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, rapina alla Carige di Legino: malviventi in fuga con il bottino

Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della polizia di Stato

Più informazioni su

Savona. Una rapina è stata messa a segno oggi pomeriggio a Savona in via Cadorna, nella filiale di Legino di Banca Carige.

Sul posto ci sono alcune pattuglie della polizia di Stato, impegnate nelle prime indagini.

Secondo le prime informazioni impiegati e clienti sono stati trattenuti da tre persone a volto coperto, che poi si sono date alla fuga.

Aggiornamento ore 19.55: secondo quanto riferito, i tre malviventi (muniti di maschere in grado di alterare i lineamenti del viso) avrebbero fatto irruzione all’interno dell’istituto di credito comunicando di essere armati (fatto, quest’ultimo, attualmente non ancora verificato). Dopo aver tenuto in ostaggio i dipendenti e i clienti presenti all’interno della banca, i tre avrebbero poi prelevato il denaro dalle casse (erogato ogni dieci minuti).

Rinchiusi i quattro dipendenti e i due clienti presenti nel locale al momento della rapina, i malviventi si sarebbero in seguito dileguati facendo perdere le loro tracce. Uno dei dipendenti della banca rinchiuso all’interno dello sgabuzzino insieme alle altre persone avrebbe avuto con sé le chiavi della porta e le avrebbe utilizzate per riaprila.

Attualmente sono in corso le indagini del caso a cura della squadra mobile.

Foto Danilo Vigo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.