IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’associazione femminile Soroptimist premia Martina Ferraris con un master alla Bocconi

Ogni anno viene assegnata a un gruppo di giovani donne una borsa di studio di grande prestigio che si declina in un corso gratuito

Più informazioni su

Savona. Il Soroptimist Club è un’associazione femminile internazionale che si occupa della promozione e della valorizzazione della donna in ogni ambito, da quello lavorativo a quello del benessere personale, dalla difesa dei diritti alla tutela da violenza e sfruttamento.

Tra le molte sfaccettature di questa organizzazione c’è la valorizzazione delle elevate professionalità. In quest’ottica, ogni anno il Soroptimist Club assegna a un gruppo di giovani donne una borsa di studio di grande prestigio che si declina in un corso gratuito, presso la SDA Bocconi di Milano. Quest’anno, la candidata di punta del Soroptimist di Savona vincitrice dell’ambito premio è Martina Ferraris (foto), ex allieva del Liceo Scientifico savonese, laureata in Giurisprudenza a Genova con 110 e lode, già campionessa nazionale di nuovo sincronizzato, una persona poliedrica, ambiziosa e instancabile lavoratrice, attualmente in forza presso lo Studio Legale Latham&Watkins di Milano.

Dopo una selezione nazionale, effettuata da un’apposita giuria, ha ottenuto il biglietto di prima classe per il corso “Leadership e genere nella società 4.0”, che si terrà nelle prossime settimane presso la Scuola di Direzione Aziendale del prestigioso Ateneo e che negli anni ha interessato un gran numero di giovani proiettate verso importanti carriere internazionali. “Sono felice di questa opportunità” dichiara Martina. Originaria di Bergeggi, la giovane è conosciuta nella provincia di Savona soprattutto perché la mamma, Paola Curiale, è titolare della nota agenzia immobiliare “Primacasa” in via Paleocapa.

Grande affiatamento tra Martina e l’attuale presidente del Soroptimist savonese, Irene Schiavetta. “La dott.ssa Ferraris ha le carte in regola per affrontare questa sfida” dichiara Schiavetta. “Sono molte in provincia le giovani donne che possono in futuro aspirare a questa borsa di studio e noi speriamo che ci siano sempre nuove candidate per quello che è stato definito dalle partecipanti un importantissimo momento di crescita professionale e personale. Voglio ringraziare il Soroptimist International per questa iniziativa di così grande profilo. Abbiamo il dovere di spianare la strada alle ragazze che hanno “una marcia in più” e che meritano di entrare in contatto con docenti e tematiche di altissimo livello. Buona fortuna alla Ferraris per il suo futuro!”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.