Savona, incontro antifascista: “Ripristiniamo percorso originale per fiaccolata del 24 aprile” - IVG.it
Richiesta chiara

Savona, incontro antifascista: “Ripristiniamo percorso originale per fiaccolata del 24 aprile”

L’itinerario è stato cambiato per evitare possibili tensioni con Casapound

Savona. Si è svolta, sabato 8 febbraio, alla società Macchinisti e fuochisti 24 Aprile di Savona, nel quartiere di Villapiana, una iniziativa politica organizzata da Articolo Uno Savona dal titolo “Oggi più di ieri Antifascisti”.

Hanno partecipato Anpi, Aned , Assemblea Antifascista-Antirazzista di Villapiana, il vice-segretario vicario del Pd Roberto Arboscello, lo storico Andrea Grande, il consigliere comunale Jan Casella, il consigliere regionale Mauro Righello, il responsabile nazionale nazionale Cultura di Articolo Uno Simone Oggionni.

Il coordinatore provinciale di Articolo Uno Anselmo ha chiesto alle forze politiche e sindacali antifasciste “un impegno chiaro e forte per il ripristino del percorso originale della fiaccolata del 24 Aprile, un impegno coniugato su due versanti. Il primo, a livello locale: deve essere organizzato un servizio d’ordine con i segretari provinciali in prima fila presso la sede di Casapound”.

“Il secondo, sul versante nazionale: è stato presentato un documento rivolto ai capogruppo di maggioranza in cui si chiede un impegno verso il ministro degli interni per far si che il percorso torni ad essere quello originale”.

leggi anche
  • Incontro pubblico
    Savona, alla Società 24 Aprile va in scena il dibattito sull’antifascismo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.