IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Giusto “bacchetta” la maggioranza: “Voterò a favore della mozione della minoranza sulla sanità”

"necessari il potenziamento del pronto soccorso e la riapertura di un ambulatorio per i codici bianchi"

Savona. Una mozione in tema di sanità, presentata da “Noi per Savona”, sarà discussa domani (6 febbraio) nella nuova seduta del consiglio comunale. E sul tema è intervenuto il presidente del consiglio comunale e presidente del Sindacato Medici Italiani regionale, Renato Giusto della Lega, che ha “bacchettato” la maggioranza.

Municipio Savona

Ai microfoni di IVG.it, ha annunciato che voterà a favore della proposta per chiedere “il potenziamento del pronto soccorso dell’ospedale savonese San Paolo” e “la riapertura di un ambulatorio per la gestione dei codici bianchi”.

“Si tratta di una mozione su un tema importante, che parla di un pronto soccorso efficiente, con disponibilità di avere un oculista e un ortopedico e eventualmente anche un dentista nei giorni di festa”, ha spiegato Giusto.

“Ma la mozione chiede anche perché sia stato chiuso, e bisognerebbe riaprilo, l’ambulatorio dei codici bianchi. Era stato aperto 20 anni fa con raccolta firme promossa proprio dalla Lega. Poi è stato spostato e infine chiuso. Ma i savonesi hanno bisogno di un ambulatorio del genere, per i codici bianchi e per alleggerire il pronto soccorso”.

“Io domani non potrò che essere a favore di questa mozione. La ‘colpa’ dell’amministrazione in tal senso è stat di non volere contribuire economicamente a sorreggere l’ambulatorio, mentre altri Comuni hanno contribuito, seppur in minima parte, per farlo”.

“Personalmente non ho idea di cosa farà la maggioranza in relazione alla mozione. Il Comune è in deficit e non ci sono soldi e questo è innegabile, ma io spero che siano comunque Asl e Regione a prendere in considerazione l’idea di riaprire l’ambulatorio anche senza l’apporto economico dell’ente comunale”, ha concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.