IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Roberto Tomatis all’attacco dell’amministrazione: “La città di Albenga non ha bisogno di nuove antenne 5G”

"Se il sindaco Riccardo Tomatis pensa di adottare un atteggiamento menefreghista, la minoranza farà quanto più possibile per salvaguardare i cittadini"

Albenga. “Un’antenna 5G sul condominio Casa Alta di piazza Matteotti, in pieno centro città, è un’ipotesi assolutamente inaccettabile in un comune come Albenga dove l’incidenza tumorale è già alta. Almeno fino a quando non verrà fatta chiarezza sugli effetti nocivi che potrebbe avere la nuova tecnologia 5G sulla salute pubblica”. A dichiararlo è il consigliere comunale Roberto Tomatis, fortemente “preoccupato dalle voci che si rincorrono sotto le torri ingaune di una imminente istallazione di antenna 5G sul condominio davanti alla stazione ferroviaria”.

“Ho saputo – prosegue il consigliere – che numerosi condomini convocati per giovedì prossimo in una riunione del palazzo sono fortemente allarmati. Se il sindaco Riccardo Tomatis pensa di adottare un atteggiamento menefreghista anche di fronte alla tutela della salute pubblica di cui lui è garante per il ruolo che ricopre nell’amministrazione, la minoranza farà quanto più possibile per salvaguardare i cittadini di Albenga dall’elettrosmog. Preparerò un dossier sulla base dei dati al vaglio dell’agenzia internazionale per la ricerca sul cancro e lo consegnerò personalmente al sindaco”.

“Sul tema della salute pubblica, dei rischi connessi per i campi elettromagnetici generati dalle antenne 5G, allo spaccio diffuso della droga, alla microcriminalità endemica, la minoranza si aspetta risposte concrete e non accetta che il sindaco Riccardo Tomatis si giri dall’altra parte”, commenta il consigliere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.