IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali 2020, Liguria Popolare scalda i motori: “Le nostre liste sono quasi pronte”

"Stiamo costruendo un gruppo capace di portare avanti gli ideali di Liguria Popolare", dichiarano Costa e Pisani

Savona. Nuova riunione per l’esecutivo di Liguria Popolare che è al lavoro per completare le liste che si presenteranno all’appuntamento elettorale regionale in tutte e quattro le province liguri.

All’incontro erano presenti il presidente e consigliere regionale di Liguria Popolare Andrea Costa, il vice presidente Antonio Bissolotti, il capogruppo in consiglio regionale Gabriele Pisani, il coordinatore della provincia di Savona Matteo Marcenaro, il coordinatore di Genova Popolare Ubaldo Borchi e il coordinatore per il Tigullio Gino Garibaldi.

“Siamo molto soddisfatti di come sta procedendo il lavoro – spiegano Costa e Pisani – la costituzione delle liste è in fase avanzata: possiamo già dire che sono complete all’ottanta per cento in tutte e quattro le province e che stiamo costruendo un gruppo capace di portare avanti gli ideali di Liguria Popolare”.

Spazio quindi a una “politica moderata, fondata su idee concrete, che sia dalla parte delle persone e del territorio”.  Conclude Costa: “Stiamo lavorando per chiudere le liste entro febbraio. Per quanto riguarda la loro composizione possiamo già annunciare che la maggior parte dei candidati ha avuto o hanno ruoli amministrativi. Questo perché crediamo che l’esperienza sia un valore aggiunto. Il cambiamento non per forza è positivo, laddove vi sono competenza e preparazione, basti pensare ai danni provocati dall’inesperienza che sono sotto gli occhi di tutti. A breve abbiamo intenzione di organizzare un grande evento per poter presentare tutti i candidati e il nostro progetto per la regione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.