IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Proroga al Policlinico per Ortopedia, Tomatis: “Soddisfatti. Accolte nostre richieste”

“L’amministrazione si é adoperata affinché servizio potesse proseguire. Ma partita non chiusa”

Albenga. È stata concessa la proroga della concessione della gestione del reparto di chirurgia ortopedica dell’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga, per sei mesi, al Policlinico di Monza. La decisione è arrivata uadi appena 24 ore dallo scadere del contratto e dopo sollecitazioni di rappresentanti sindacali, lavoratori e parte politica.

La preoccupazione era che, se non fosse stata concessa la proroga, da domani (sabato 22 febbraio) gli operatori si sarebbero trovati senza lavoro, i pazienti sarebbero dovuti migrare verso altre Regioni ed il territorio avrebbe subito un ingente danno.

Per questo motivo la notizia della proroga è stata accolta con soddisfazione, anche dal sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, che ha dichiarato: “Accogliamo con grande soddisfazione la proroga concessa nell’interesse dei lavoratori e dei cittadini. La nostra Amministrazione si é adoperata attraverso l’approvazione di una delibera di Consiglio e una di Giunta affinché il servizio potesse proseguire e fa piacere constatare che le nostre richieste sono state accolte”.

“Naturalmente la partita non è chiusa e proprio per questa ragione continueremo a vigilare con molta attenzione sulla sorte del nostro Ospedale richiamando la Regione alla massima attenzione su questo tema”.

“Cogliamo l’occasione per rinnovare la disponibilità a un confronto attraverso il quale riteniamo che dovrebbero passare le scelte della Regione su una tematica come quella della sanità, soprattutto in considerazione del fatto che il territorio ha esigenze che noi amministratori conosciamo sicuramente meglio”, ha concluso il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.