IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Progetto moli ad Albenga, il presidente dell’associazione Bagni Marini: “Più tutele per l’arenile”

La soddisfazione per i fondi in arrivo: 2,5 mln di euro

Ieri il Comune di Albenga ha ricevuto 2,5 milioni di euro per il primo lotto del progetto moli.

Il presidente dell’associazione Bagni Marini di Albenga Berardo Zanelli afferma: “Accogliamo molto favorevolmente la notizia del finanziamento di un primo lotto di 2,5 milioni di euro per la realizzazione del progetto che prevede l’allungamento dei moli esistenti e la realizzazione di nuovi moli a consolidamento dell’arenile, è un progetto di cui si parlava da molti anni, ma che non aveva mai visto la luce proprio per l’elevato costo, oggi finalmente la Regione ha ricevuto dal Governo i fondi necessari per poter dare inizio ai lavori”.

“Ringrazio in modo particolare l’amministrazione comunale per l’impegno e l’interessamento dimostrato e l’On. Franco Vazio come rappresentante del governo per l’attenzione nei confronti dei concessionari dei bagni marini”.

Il sindaco Riccardo Tomatis sottolinea: “Questo progetto è la conferma dell’interesse che la nostra amministrazione riserva alla componente turistica legata al mare della nostra città”.

“Ci auguriamo che grazie a questi interventi le spiagge del nostro litorale, oltre ad essere sicuramente più protette, possano diventare più profonde e formarsi dove non esistono creando così situazioni di nuovo sviluppo turistico ed economico” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.