IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria, sorpasso in vetta: Soccer Borghetto primo in classifica risultati

I biancorossi scavalcano il Pontelungo, fermato sul pari dall'Altarese. Bene l'Aurora, a meno 2 dal vertice

Albenga. Sorpasso compiuto. Dopo la terza giornata di ritorno, il girone A di Prima Categoria ha una nuova capolista: il Soccer Borghetto.

Grazie a quattro successi consecutivi la squadra del presidente Andrea Ferrara ha completata la sua rimonta e si è portata solitaria al comando. I biancorossi hanno centrato la nona vittoria in campionato imponendosi per 3 a 1 a Pian di Poma sulla Carlin’s Boys. I locali sono passati in vantaggio per primi, con un rigore trasformato da Giorgio Brizio, ma la squadra guidata da Alessandro Giunta ha saputo ribaltare il risultato con le reti di Condorelli, Carparelli e Auteri. Per il Soccer Borghetto 9 punti nel giro di otto giorni: una notevole iniezione di fiducia.

Quarto pareggio nelle ultime sette gare per il Pontelungo; un risultato che costa il primato ai granata. Gli albenganesi, sul terreno di Riva, sono stati sorpresi in avvio dall’Altarese, a segno dopo una manciata di minuti con Ferrotti. La formazione di mister Fabio Zanardini ha ristabilito la parità sul finire del primo tempo con un gol di Illiano, ma nella ripresa i giallorossi hanno retto bene agli attacchi degli ingauni ed è finita 1 a 1.

L’Altarese si mantiene ad 1 punto dal quinto posto occupato dal Millesimo e conserva una lunghezza di vantaggio sull’Olimpia Carcarese, settima. I biancorossi di mister Loris Chiarlone e i giallorossi condotti da Simone Peirone hanno pareggiato 0 a 0 nell’anticipo di sabato al Corrent.

Tornando a guardare più in alto, resta in corsa per il vertice l’Aurora Calcio, rivelazione della stagione, che si trova a 2 lunghezze dalla vetta. I gialloneri hanno conquistato l’ottavo successo in questo campionato battendo 1 a 0 la Letimbro sul terreno del Santuario. L’incontro è stato deciso da una rete siglata da Laudando nei primi minuti del secondo tempo.

In quarta posizione c’è lo Speranza, che è stato fermato sul pari dalla Baia Alassio; per entrambe le squadre è il sesto segno “X” stagionale. Sul rettangolo di gioco del Ferrando sia Pampararo che Sadiku hanno mantenuto inviolate le rispettive porte ed è finita col risultato di 0 a 0.

Importante passo avanti, in ottica salvezza, per il Borghetto. I granata, grazie alla terza vittoria, hanno distanziato Andora e Carlin’s Boys, lasciando le due neopromosse sul fondo della classifica. La formazione condotta da Guido Fruzzetti ha sconfitto per 2-1 un Quiliano & Valleggia che, a seguito del terzo ko di fila, è precipitato in zona playout. Gli ospiti hanno chiuso il primo tempo in vantaggio di un gol, segnato da Bazzano; nella seconda metà di gara il Borghetto ha capovolto la situazione con le reti di Sabia e Gasco.

Non riesce a risollevarsi l’Andora, che si è arresa in trasferta al Don Bosco Vallecrosia Intemelia col risultato di 2 a 1. I biancoblù hanno risposto con un gol di Mela al vantaggio dei locali ad opera di Cane, ma nel finale di gara la rete Ambesi con un tiro da centrocampo ha dato i 3 punti ai biancorossi, squadra in un ottimo periodo di forma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.