IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Soccer Borghetto segna altre 4 reti alla Letimbro e si porta ad un punto dalla vetta risultati

Carparelli su rigore, Auteri, Condorelli e Tarditi firmano il netto successo dei biancorossi

Borghetto Santo Spirito. All’Oliva di Borghetto Santo Spirito va in scena l’ultimo recupero del girone A di Prima Categoria, che questa sera vedrà tutte le squadre allineate con 15 partite disputate e ancora 11 da giocare.

Per l’esattezza si tratta di una ripetizione. Sono di fronte Soccer Borghetto e Letimbro; la partita, valevole per la decima giornata, era terminata 4-0 per i padroni di casa. Ma la società savonese fece ricorso, vincendolo, perché l’arbitro annullò una rete regolare realizzata dai gialloblù su calcio di rigore, ammettendo poi di aver sbagliato.

I biancorossi, pertanto, giungono a questo incontro fortemente determinati a far risultato, per riprendersi i 3 punti che, al triplice fischio del 15 dicembre, credevano di avere ormai conquistato. Vigoria che non mancherà nemmeno alla Letimbro, dato che in quella circostanza i gialloblù si sarebbero portati in vantaggio, ma a seguito dell’errore arbitrale persero un’occasione.

Il Soccer Borghetto può sfruttare l’opportunità per portarsi, in caso di vittoria, a meno 1 dalla capolista Pontelungo. I savonesi sono chiamati a far risultato per uscire dalla zona playout.

La cronaca. Alessandro Giunta presenta i padroni di casa con Dell’Isola, Monteleone, Corciulo, Brignoli, Gagliardo, Simonetti, Carparelli (cap.), Di Lorenzo, Serra, Auteri, Condorelli.

A disposizione Serventi, Patacchini, Ristagno, Velaj, Milazzo, Rembado, Guarisco, Tarditi, Barone.

Maurizio Oliva schiera la Letimbro con Bianco, Morando, Palmiere, Gilardoni, Lovesio, Rossetti, Valdora, Orcino (cap.), Calabrò, Bianchi, Frumento.

In panchina Valerioti, Mellogno, Vanara, Odenato, Carminati, Vario, Cossu, Battistel, Giusto.

Arbitra Manuel Rodio della sezione di Genova.

Si comincia in lieve ritardo, alle 19,03. Una sessantina gli spettatori.

Biancorossi con Dell’Isola in porta; Gagliardo, Brignoli, Corciulo e Monteleone sulla retroguardia; Simonetti davanti alla difesa, Di Lorenzo e Serra sulla mediana; Auteri e Condorelli esterni offensivi con Carparelli punta.

Ospiti con Bianco tra i pali; in difesa da destra Gilardoni, Rossetti, Lovesio, Morando; a centrocampo Orcino e Calabrò con Palmiere e Frumento esterni; Valdora alle spalle della punta Bianchi.

Al 2° Frumento prova la girata in area: alta, ma guadagna un corner.

Al 5° angolo per i locali; sugli sviluppi incursione in area di Auteri, Rossetti lo ferma.

All 11° Auteri riceve al limite, con un bel movimento elude il marcatore e spara il destro: Bianco si rifugia in corner. Poi, ancora un angolo per i biancorossi, ma nulla di fatto.

Monteleone dalla sinistra mette palla in area e Orcino, nel tentativo di controllare, tocca con una mano. Rigore, Carparelli lo trasforma. Al 14° Soccer Borghetto avanti 1 a 0.

Al 22° sventagliata di Simonetti per Condorelli che dalla destra crossa, in area Gilardoni contrasta bene Carparelli che di testa manda fuori.

Ora gioca Calabrò come uomo più avanzato del centrocampo gialloblù alle spalle di Bianchi. Gli ospiti però non riescono a rendersi pericolosi. In compenso Letimbro attenta in fase difensiva che porta i biancorossi a cadere spesso in fuorigioco.

Al 25° palla da Simonetti a Condorelli che si accentra e calcia col sinistro rasoterra: lieve deviazione di Lovesio e Bianco blocca.

Poco dopo Condorelli calcia di potenza dalla distanza: alto.

Al 30° punizione calciata in mezzo da Orcino, Brignoli di testa indirizza la sfera verso Dell’Isola che in presa la fa sua.

Al 33° Carparelli riceve sul filo del fuorigioco, si invola sulla destra, entra in area e calcia col sinistro: Lovesio recupera in tempo per opporsi e deviare in corner.

Al 36° cross perfetto dalla destra di Gagliardo per Auteri che in piena area si esibisce in uno stop e tiro al volo che fa secco Briano. 2 a 0.

Al 40° punizione di Orcino, palla lunga in area, testa di Bianchi: sul fondo.

Al 43° un pallone messo in mezzo dalla destra da Palmiere arriva a Frumento che colpisce debolmente, facile la presa di Dell’Isola.

Un minuto di recupero. Al rientro negli spogliatoi Soccer Borghetto avanti 2-0.

Secondo tempo. Al 2° lancio di Di Lorenzo in verticale per Condorelli, Morando prova a fermarlo come può ma il numero 11 entra in area, vince un rimpallo sull’uscita di Bianco e spinge la palla in rete. 3 a 0.

Al 7° splendida imbucata di Auteri per Di Lorenzo che da posizione defilata prova il diagonale, Bianco devia e Rossetti dall’area piccola mette in angolo.

All’8° sinistro al volo di Valdora: alto. Poco dopo il numero 7 prova ancora il mancino da fuori area: sul fondo.

Al 10° Auteri dalla sinistra tocca in mezzo per Carparelli che, contrastato, manda alto. Il numero 7 resta a terra e viene medicato, poi riprende.

Al 13° mister Oliva effettua un doppio cambio. Entrano Carminati per Valdora e Cossu per Morando.

Al 17° entra Vario al posto di Bianchi.

Tra i locali entra Tarditi al 19° al posto di Condorelli.

Al 20° conclusione insidiosa di Cossu da fuori area, respinge Dell’Isola.

Al 28° bel cross dalla destra di Frumento, Dell’Isola intercetta ma la palla arriva comunque a Vario che calcia: Gagliardo ribatte.

Al 31° Oliva completa i cambi: dentro Valerioti per Bianco e Battistel per Calabrò.

Nel Soccer al 33° Velaj sostituisce Serra.

Al 35° punizione dalla destra di Cossu, palla tesa in area, Carminati la tocca quanto basta per ingannare il portiere e si infila in rete. 3 a 1.

Al 38° il Soccer Borghetto ristabilisce le distanze: palla da Auteri a Di Lorenzo, da questi sulla destra a Tarditi che al limite dell’area, tutto solo, prende la mira e spara un destro potente che si infila sotto la traversa. 4 a 1.

Al 39° stoccata di Orcino da fuori area, Dell’Isola non si fa sorprendere.

Al 40° entra Ristagno per Monteleone. Al 42° dentro Rembado per Carparelli. Al 44° tocca a Barone, per Di Lorenzo.

Tre minuti di recupero. Finisce 4 a 1 per il Soccer Borghetto che si porta così secondo, ad una sola lunghezza di distanza dal Pontelungo. La Letimbro resta in quartultima posizione.

Al rientro negli spogliatoi si accende un battibecco tra alcuni calciatori per una presunta battuta irrisoria, ma l’intervento dei dirigenti e di altri giocatori placa rapidamente gli animi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.