IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria, distanze immutate in vetta: vincono le prime tre risultati

Soccer Borghetto, Pontelungo e Aurora non sbagliano. Il Millesimo sale in quarta posizione

Savona. Un solo pareggio nel diciassettesimo turno del girone A di Prima Categoria; sei partite hanno avuto una squadra vincitrice e in tutti i casi si è trattato di quella meglio piazzata in classifica.

La graduatoria, pertanto, si allunga ulteriormente, ma resta compatta nella contesa per il vertice: le prime tre squadre sono racchiuse nel giro di due punti.

Il Soccer Borghetto si è confermato capolista e di fatto ha estromesso dai giochi per il primato una potenziale contendente: lo Speranza, che scivola così a meno 8 dalla vetta. I biancorossi si sono imposti per 2 a 1 sul campo del Santuario, segnando due reti sul finire del primo tempo con Auteri e Carparelli su rigore. Un penalty costato l’espulsione a Komoni; nonostante ciò nel finale di gara i savonesi hanno accorciato le distanze con un gol di Monetta.

Dopo una sconfitta ed un pareggio, il Pontelungo è tornato al successo battendo 3 a 0 a domicilio il Borghetto. La sfida a tinte granata è stata caratterizzata da un’espulsione per parte nel primo tempo. Alla lunga la formazione allenata da Fabio Zanardini ha prevalso grazie alle segnature di Piazza su rigore nel primo tempo, Guardone e Rossignolo nella ripresa.

L’Aurora resta in scia, in terza posizione, grazie alla terza vittoria consecutiva ottenuta con il risultato di 1 a 0, stesso punteggio col quale già all’andata i cairesi avevano regolato il Don Bosco Vallecrosia Intemelia. Tra le mura amiche i gialloneri si sono aggiudicati i tre punti in palio andando a segno con Realini nelle fasi centrali del secondo tempo.

Guadagna una posizione il Millesimo, che si porta al quarto posto. La squadra di mister Simone Peirone, al sesto risultato utile consecutivo, ha sconfitto per 4-2 la Carlin’s Boys. Il primo tempo si è concluso sul 2 a 1, parziale poi ripetuto nel secondo tempo. Per i giallorossi sono andati a segno Ciravegna (nella foto), Salvatico, Rovere e Armellino; per i sanremesi gol di Brizio su rigore e Cianci per il temporaneo 2 a 2.

L’Altarese si conferma sesta in classifica, con un punto di vantaggio sull’Olimpia Carcarese. I biancorossi si sono illusi di poter centrare il risultato pieno sul campo dei rivali grazie ad una doppietta di Zizzini; la formazione guidata da Ermanno Frumento ha rimontato con le reti di Ferrotti e Moresco: 2-2 il punteggio finale.

Sesta vittoria per la Baia Alassio che, com’era accaduto già all’andata, ha avuto la meglio sull’Andora. I gialloneri hanno espugnato il terreno avversario per 2 a 1 grazie ai centri di Di Mari e Colli; per i biancoblù temporaneo pareggio ad opera di Battuello.

Tra le ultime sei della graduatoria ha fatto punti solamente il Quiliano & Valleggia che, riscattando la sconfitta dell’andata, ha avuto ragione della Letimbro per 3 a 0. Un successo firmato dalla tripletta di Grippo, grazie al quale i biancorossoviola ritrovano il successo che mancava da cinque giornate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.