IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pregiudicato e disoccupato aveva intestati 8 veicoli: denunciato

Accertamenti dei carabinieri sui "prestanome di veicoli", nei guai un 59enne

Borghetto Santo Spirito. I carabinieri hanno concluso un’attività d’indagine che ha consentito di denunciare all’Autorità Giudiziaria un cittadino di Imperia 59enne, pregiudicato, a seguito di un’anomalia documentale riscontrata nelle banche dati della Motorizzazione Civile e quelle dell’A.C.I. (Pubblico Registro Automobilistico), durante un controllo stradale.

Il soggetto, infatti, risultava intestatario di otto veicoli.

A conclusione delle indagini è emerso che l’individuo, disoccupato e con un pregresso “trascorso giudiziario”, risultasse fittiziamente proprietario di due autovetture e sei motocicli, in realtà poi cedute nell’esclusiva disponibilità di altre persone, violando una precisa norma penale prevista dal Codice della Strada che vieta l’intestazione fittizia di veicoli.

È stata, infine, avanzata alla magistratura una richiesta di emissione di decreto di “Blocco Anagrafico” nei confronti dell’indagato, proprio al fine di evitare l’intestazione di ulteriori mezzi.

“Tale attività – si legge in una nota del Comando Compagnia Carabinieri di Albenga – si inserisce in un più ampio quadro di controlli finalizzati ad arginare il fenomeno dei “prestanome di veicoli”, in crescita e spesso sottovalutato, che può generare grossi problemi: pensiamo, ad esempio, agli omicidi stradali, alle omissioni di soccorso o all’utilizzo di questi “veicoli fantasma” per compiere rapine o altri gradi delitti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.