IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio, Lunardon e Righello: “Benveduti si astenga da polemiche, la Lega ha rischiato di far chiudere l’azienda”

"L'azienda va ceduta nella sua interezza"

Regione. “Il Governo ha autorizzato la procedura per la cessione di Piaggio attraverso un bando internazionale che scade il prossimo 3 aprile: è importante però che l’azienda venga ceduta nella sua interezza, come chiedono le parti sociali e gli enti locali, in modo da garantire i livelli occupazionali e un adeguato futuro produttivo per tutta l’azienda”. A parlare sono Giovanni Lunardon e Mauro Righello, consiglieri regionali del Pd ligure.

“L’Esecutivo giallorosso, grazie alle due commesse da 450 milioni di euro ciascuna, ha dotato Piaggio di un portafoglio ordini da 900 milioni, che rende finalmente il suo futuro meno incerto. Ci auguriamo tuttavia che arrivi anche al più presto la certificazione della Corte dei conti per sbloccare l’acquisto delle commesse autorizzate dal Governo”, proseguono i due.

“Troviamo stucchevole e ingiustificato – concludono Lunardon e Righello – l’atteggiamento polemico adottato nei confronti del Governo dall’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti. Vorremmo ricordare a Benveduti che quando il suo partito, la Lega, era alla guida del Paese Piaggio ha rischiato seriamente di chiudere i battenti. La Lega al Governo ha fatto fuggire il fondo Mubadala mettendo a repentaglio il futuro di Piaggio e dei suoi lavoratori e costringendo l’azienda all’amministrazione controllata e i lavoratori alla cassa integrazione. Solo con il cambio di maggioranza Piaggio ha iniziato a intravedere un futuro diverso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.