IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovi servizi igienici in muratura sulla spiaggia di Ceriale, la minoranza: “Il Comune ha i permessi per costruire lì?”

"Siamo sicuri che questa amministrazione abbia effettivamente tutte le autorizzazioni del caso (considerate le sviste che sta prendendo)?"

Ceriale. Sono finiti nel mirino dei membri del gruppo di minoranza “Uniti per cambiare” Valeria Cammarata, Fabrizio Dani e Antonello Mazzone i due “manufatti in muratura” che, negli ultimi giorni, stanno sorgendo sulla spiaggia di Ceriale.

“Se qualcuno passeggia per la passeggiata di Ceriale non potrà fare a meno di notare i due manufatti (destinati a servizi pubblici) che stanno prendendo corpo sulla spiaggia di Ceriale. La minoranza ha presentato in merito un’interpellanza per verificare quali titoli autorizzativi possieda il Comune per poter realizzare delle strutture fisse sulla spiaggia. Infatti l’utilizzo del calcestruzzo per la realizzazione di strutture fisse sull’arenile parrebbe non possibile, pertanto questa edificazione lascia perplessi i cittadini”.

“Siamo sicuri che questa amministrazione abbia effettivamente tutte le autorizzazioni del caso (considerate le sviste che sta prendendo)? Come nel caso del finanziamento sul Fondo Strategico Regionale per gli interventi di messa in sicurezza del territorio comunale danneggiato dagli eventi calamitosi: l’amministrazione è riuscita a portare a casa solo la misera somma di 85 mila euro. Tra l’altro pensando che fosse un successo. Basti pensare a cosa hanno ottenuto i comuni vicini. Non si sono resi conto dei danni subiti dall’arenile, che è arretrato di parecchi metri, e dei disagi che hanno causato e che causano Rio San Rocco e Rio Carendetta di Pineo ogni qualvolta si verificano eventi meteorologici”.

Servizi Igienici Spiaggia Ceriale

“Sembra proprio che l’amministrazione comunale non abbia nessun programma per gestire al meglio questi eventi. E nemmeno per gestire il paese”, concludono i consiglieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.