Loano, stadio "Ellena": il Tar dà ancora ragione al Comune, respinto il ricorso della Loanesi - IVG.it
La pronuncia

Loano, stadio “Ellena”: il Tar dà ancora ragione al Comune, respinto il ricorso della Loanesi

Il nuovo atto della vertenza conferma le sentenze precedenti: giusta la revoca dell'affidamento

Loanesi San Francesco vs Campomorone Sant'Olcese

Loano. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Liguria si è nuovamente pronunciato in merito alla vicenda dello stadio “Giorgio Ellena” di Loano, relativamente al ricorso presentato dall’Asd Loanesi San Francesco Calcio contro il Comune di Loano.

La società calcistica aveva chiesto l’annullamento della determinazione dirigenziale che aveva revocato l’affidamento in concessione della gestione dell’impianto. I giudici del Tar hanno rigettato il ricorso, condannando la stessa società a pagare le spese di giudizio.

La controversia, prima di proseguire davanti al Tar per vie ordinarie, era già stata affrontata in sede cautelare. Infatti, dopo che il Tar, nel gennaio 2019, aveva rigettato l’istanza dell’Asd Loanesi San Francesco, quest’ultima aveva presentato appello al Consiglio di Stato avanzando una nuova richiesta di sospensiva e di revoca della decisione del Comune. Nel mese di aprile era arrivata la pronuncia, con il respingimento dell’istanza.

La motivazione che ha portato il Comune di Loano, nel settembre 2018, a revocare l’affidamento dell’impianto sportivo all’Asd Loanesi San Francesco è legata al fatto che, a seguito delle verifiche effettuate, la società presenta una situazione debitoria che comporta violazione grave, definitivamente accertata, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse.

Il Tar, pertanto, ha dato nuovamente ragione al Comune, ritenendo corretta la revoca della gestione dello stadio.

Il complesso dell’Ellena è composto da un campo a undici con manto erboso, due campi da calcetto in erba sintetica (uno di 50×30 metri e l’altro di 40×20 metri), un campo a cinque in terra battuta, un primo blocco spogliatoi con annesso bar pizzeria (non attrezzato) e un altro blocco spogliatoi con palestra a servizio dei campi più piccoli. Le dotazioni sono completate da impianti di illuminazione notturna, una tribuna per il pubblico in cemento armato, un’altra tribuna prefabbricata ed un locale palestra non attrezzato. Al momento, pertanto, rimane senza una gestione.

leggi anche
Comune Loano
Intervento
Notifica irregolare alla Loanesi San Francesco, il Comune di Loano precisa: “Non siamo parte in causa”
Lo stadio Ellena di Loano
Precisazioni
Stadio Ellena di Loano, il Comune: “Gara per l’affidamento sospesa perché servivano lavori urgenti”
Generica
Ultimatum
Calcio: Loanesi, questione stadio al bivio. Il presidente Piave “Senza un accordo la squadra non verrà iscritta”
Pallone calcio
Posizione
Utilizzo dello stadio Ellena, le precisazioni del Comune di Loano

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.