IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La 24 ore di Finale apre a under 18 e mountain bike elettriche

Spazio a competizioni per team di giovanissimi e di e-Mtb

Finale Ligure. Da sempre la 24H of Finale è un esempio di come modi diversi di vivere e contemplare la mountain bike possano convivere nel medesimo evento, creando quella che di fatto è una delle più belle, ed importanti, feste della mountain bike di tutta Europa.

Alla 24 ore di Finale si è tutti diversi, ma contemporaneamente tutti parte della stessa unica famiglia di appassionati della mountain bike.

Infatti, fin dalla sua nascita nel 1999, hanno partecipato atleti ed appassionati che vedevano la bicicletta in maniera completamente differente, ma ciò nonostante, agonisti e principianti, solitari e squadre numerose, single speeders e geared bikers, cross countristi ed enduristi, pur affrontando l’evento diversamente tra loro hanno sempre condiviso la medesima passione per la mountain bike rendendo la 24H of Finale la più genuina e vera festa della mountain bike a 360°.

Con questo spirito sono state introdotte due nuove categorie di team che potranno vivere al 100% la magia delle Manie.

In primis nel 2020 potranno finalmente partecipare i team Under 18. Si darà quindi molta più dignità agli atleti più giovani, con lo scopo primario di stimolarli ed appassionarli sempre più ad uno sport sano come la mountain bike.

E poi, alla 22ª edizione non potevano mancare i team fun di e-Bikers. Dopo Voltage, la prima 6 ore di E-Mtb che è stata organizzata alle Manie, gli organizzatori hanno capito che le mountain bike elettriche erano pronte a far parte della 24H of Finale. La 24 ore di Finale Ligure infatti ha visto due decadi di evoluzione di mountain bike e ha sempre inglobato dentro di se tutte le forme di riding che negli anni si sono sviluppate, e la E-Mtb, capace di appassionare molti nuovi utenti, non sarà da meno.

Ancora oggi in contemporanea sul percorso di gara sfilano mountain bike da 26″, 27,5″ e 29″, si vedono sia Front che Biammortizzate, e competono tra loro bikers su bici in acciaio, in alluminio o in carbonio. La 24 ore di Finale è forse l’unico evento dove è possibile davvero vedere ogni tipologia di bici, solo non si vedono quelle dei due leocorni… Ma forse dopo questa notizia potrebbero comparire anche le loro.

Si allarga quindi la famiglia dei bikers che dal 22 al 24 maggio darenno vita alla 24H of Finale.

Per quanto riguarda i team Under 18, si tratta di una categoria agonistica composta da 8 atleti. I partecipanti a tale categoria dovranno avere un’età compresa tra i 14 e i 18 anni (non compiuti nel momento dell’evento) e per partecipare dovranno essere muniti di tessera agonistica e/o di certificato medico agonistico. Inoltre ogni atleta dovrà presentare una manleva firmata da un genitore, e il team dovrà essere accompagnato da almeno un maggiorenne che sarà considerato come responsabile del team.

Per quanto riguarda i team fun di E-Bikers, si tratta di una categoria non agonistica, che può partecipare quindi all’evento nella formula cicloturistica. La particolarità di questo tipo di squadre è che i partecipanti potranno formare sia team “Full Elettric” (composti quindi da atleti tutti muniti di E-Mtb) oppure potranno formare anche team “Ibridi” (composti sia da atleti muniti di E-Mtb, sia da atleti muniti di Mtb). Questo proprio ad evidenziare lo spirito di inclusione dell’evento.

Clicca qui per la pagina di iscrizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.