IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il soprintendente generale Salvitti in visita ad Albenga foto

Diversi i temi che sono stati trattati durante la mattinata

Albenga. Si è svolto mercoledì mattina presso la Sala Busti del Comune di Albenga un incontro tra soprintendenza e amministrazione. Erano presenti per la Soprintendenza: l’architetto Salvitti Soprintendente Generale, la dottoressa De Cupis funzionario di zona, il dottor Trigona della Soprintendenza archeologica subacquea e la dottoressa Conventi della Soprintendenza archeologica. Per l’amministrazione era presente il sindaco Riccardo Tomatis, il vicesindaco Alberto Passino, i consiglieri Marta Gaia e Vincenzo Munì e il dirigente l’ingegner Chiara Vacca.

L’incontro è stato l’occasione per la visita, da parte della Soprintendente generale, alla città di Albenga. Diversi i temi che sono stati trattati durante la mattinata che ha visto porre una particolare attenzione alla ricchezza della realtà archeologica di Albenga. Si è fatto inoltre un focus sul museo navale, i cui lavori strutturali e per il nuovo allestimento sono da poco partiti, e sul museo della città per il quale è stato affidato il progetto per la realizzazione di un nuovo allestimento.

Entrambe queste realtà sono state visitate dall’architetto Salvitti la quale ha potuto apprezzare personalmente l’importanza dei reperti che custodiscono. Grande soddisfazione tra le parti per il proficuo incontro che ha rimarcato ancora una volta la stretta collaborazione tra amministrazione e Soprintendenza e il dialogo costante che ha portato, negli ultimi anni, a fare notevoli passi avanti nella valorizzazione della cultura ad Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.