IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“I Francesi e Napoleone nel Ponente Ligure”: la conferenza ad Albenga 

Appuntamento venerdì 21 febbraio, alle 17,30, nella sala al terzo piano di Palazzo Oddo

Albenga. Si terrà venerdì 21 febbraio, alle 17.30, la conferenza “I Francesi e Napoleone nel Ponente ligure” organizzata dal Centro Pannunzio in collaborazione con il DLF.

L’appuntamento è nella sala al terzo piano di Palazzo Oddo, il relatore sarà lo studioso di storia militare Fabrizio Ferrari e verrà introdotto dal Prof. Pier Franco Quaglieni che tratteggerà il profilo storico di Napoleone Bonaparte.

“Ferrari, – hanno spiegato gli organizzatori, – analizzerà il percorso militare che il giovane Napoleone seguì nel Ponente ligure, primo luogo in cui sperimentò il suo nuovo modo di dare battaglia. Nominato dal Direttorio comandante in capo dell’Armée d’Italie, egli entrò in Liguria il 6 aprile del 1794. Inizò così, fino al 1795, una dura guerra di montagna sulle Alpi e l’Appennino ligure contro le potenze monarchiche dell’Antico Regime”.

“A Loano, nel novembre 1795 il giovane generale ottenne una vittoria strategica e così importante da essere immortalata sull’Arco di Trionfo di Parigi. Ma molte altre sono le battaglie che si combatterono tra borghi e colline, tra terra, mare e montagne. Albenga, Toirano, Zuccarello, Castelvecchio di Rocca Barbena, Bardineto, Altare sono alcuni dei borghi in cui il giovanissimo generale guidò le sue truppe alla vittoria. Una presenza, quella francese, che ha segnato profondamente il nostro territorio e che merita di essere meglio conosciuta e divulgata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.