IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovanissimi 2005, la Cairese non si distrae e supera nettamente l’Albenga foto

I gialloblù si sono imposti per 7 a 1

Cairo Montenotte. Nella mattinata di domenica 2 febbraio, a Cairo Montenotte, si è giocata la partita valevole per la seconda giornata del campionato regionale Giovanissimi ligure tra la Cairese e l’Albenga, squadra che occupa l’ultimo posto nella classifica.

cairese

C’era però un grosso rischio che aleggiava nell’aria tra i gialloblù, quello della sottovalutazione dell’avversario, proprio come era successo una settimana prima a Sanremo. Mister Peirone, però, memore della passata giornata di campionato, ha caricato la squadra a molla.

I valbormidesi sono scesi in campo con la giusta motivazione e dopo pochi minuti dall’inizio del match andavano in vantaggio con il solito Kosiqi, ormai diventato uno spietato killer nelle difese avversarie. Ci pensava poi Berretta a portare sul 2-0 il risultato dopo una bella azione corale. Il gioco continuava a ristagnare nella metà campo dell’Albenga e si annotavano vari tentativi andati a vuoto, tra i quali una traversa colpita da Kosiqi. Nell’azione successiva Christian si faceva perdonare portando il risultato sul 3-0. Sembrava che il tempo per andare al riposo non passasse mai per l’Albenga e dopo una rete annullata per fuorigioco a Berretta, Siri con una splendida punizione da fuori area e Pizzorno su azione portavano a cinque il bottino delle reti segnate.

Si tornava quindi negli spogliatoi. Nel secondo tempo Peirone effettuava una girandola di sostituzioni, ma la squadra continuava a macinare gioco e gol, infatti Emanuele Ghiso su rigore e Siri su azione segnavano ancora. Di lì alla fine della partita c’era ancora il tempo di vedere la rete della bandiera siglata dall’Albenga con Pulera che fissava il risultato sul definitivo 7-1 a favore della squadra di casa.

In classifica la Cairese mantiene la quarta posizione, salendo a quota 25 punti, ma sabato 8 febbraio dovrà affrontare a Genova la temibile squadra dell’Angelo Baiardo. Sarà sicuramente una battaglia alla quale i ragazzi di mister Peirone arriveranno pronti per cercare di portare a casa un risultato positivo.

Bruno Peirone ha potuto contare su Alberto Macciò, Andrea Capici, Davide Ghiso, Emanuele Ghiso, Ardenis Celaj, Christian Diamanti, Matteo Grenno, Francesco Berretta (cap.), Nicolò Longagna, Manuel Agostino Siri, Christian Kosiqi, Erkyehun Pizzorno; a disposizione Matteo Baiocco, Elia Gaiezza, Simone Chiomento, Christian Diamanti, Alessandro Pezzica, Alessandro Cecchin, Daniele Vella, Matteo Giorgio Rizzo.

L’Albenga allenato da Rodolfo Greco ha giocato con Andrea Molinaro, Andrea Merlo, Matteo Gallo, Tommaso Pulerà, Giorgio Catapane, Mattia Campari, Saleh Moaz, Alessio Bane, Davide Gerini (cap.), Alessandro Parise, Kevin Begaj; a disposizione Lorenzo Guglielmone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.