IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata del malato, la ricorrenza sarà celebrata nella parrocchia del Santissimo Salvatore di Valleggia

Si celebra il ricordo dell’apparizione a Lourdes della Beata Vergine a Bernadette

Valleggia. La Chiesa celebra la XXVIII Giornata mondiale del malato, martedì  11  febbraio, in ricordo dell’apparizione a Lourdes della Beata Vergine a Bernadette.

Nel savonese, la ricorrenza si svolgerà domenica 9 febbraio, nella parrocchia del Santissimo Salvatore di Valleggia, confermando la natura itinerante varata da qualche anno.

L’organizzazione è a cura della Pastorale della salute che collabora attivamente con  le  associazioni  del  territorio: Amci (Associazione medici cattolici italiani), Cvs (Centro volontari della sofferenza), Unitalsi, Movimento apostolico ciechi e alcuni membri della comunità di sant’Egidio che si occupano a livello parrocchiale di assistenza, sia domiciliare sia presso le residenze protette.

La giornata inizierà alle 12 con l’accoglienza e il pranzo comunitario nei locali della Società cattolica san Giuseppe di Valleggia. I ragazzi della parrocchia si occuperanno, oltre che del convivio, anche di  un momento ricreativo. Alle 15, la messa presieduta dal vescovo Calogero Marino e concelebrata dal parroco don Michele Farina, da fra Giuseppe Maffeis, francescano responsabile della pastorale sanitaria e dai sacerdoti che parteciperanno all’iniziativa. Durante la messa verrà impartito il sacramento dell’Unzione degli infermi a quanti si saranno prenotati presso il parroco o le associazioni.

“Nel pomeriggio di martedì 11 febbraio, poi, il vescovo Marino si recherà all’Hospice Rossello per  un momento di preghiera e incontro con i singoli pazienti nelle loro stanze e impartirà il sacramento dell’unzione degli infermi – spiega fra Maffeis. – Nella stessa giornata, prima della visita agli ospiti della struttura, si terrà un momento formativo per il personale sanitario il cui argomento sarà il messaggio del Papa per la giornata mondiale del malato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.