IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Funivie, Pd Valbormida all’attacco: “Ci fa specie il silenzio del sindaco di Cairo” video

"Entro due settimane verrà portato in commissione lo stanziamento da 5 milioni: "Amministrazione cairese assente e pronta solo a fare polemica"

Savona. Emergono nuovi risultati dall’incontro con il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli chiesto dai circoli Pd della Valbormida, dall’On. Franco Vazio e dal consigliere regionale del partito Mauro Righello in merito al tema delle funivie.

“In merito alla vertenza Funivie e raddoppio linea ferroviaria Altare-Ceva e infrastrutture il Ministro ha annunciato che entro 15 giorni verrà portato in Commissione lo stanziamento di 5 milioni di euro per le Funivie e di aver chiesto a Rfi un progetto di fattibilità per il raddoppio della tratta ferroviaria Altare-Ceva, opera importante per il trasporto merci a completamento della piattaforma di Vado Ligure. Il tutto alla presenza di molti lavoratori dell’impianto e delle sigle sindacali, che hanno apprezzato l’intervento del ministro. Ma non solo: hanno partecipato anche molti amministratori locali, provinciali e regionali”, spiegano dal comitato Pd della Valbormida.

“Ci fa specie constatare come il sindaco di Cairo Montenotte, presente all’incontro non sia minimamente intervenuto, per poi poco dopo dichiarare sui social di essere stupito che il ministro non fosse a conoscenza del progetto della Carcare-Pedrosa. Durante l’incontro, a domanda specifica il ministro ha dichiarato che a lei nessuno aveva mai presentato un progetto specifico sulla Carcare-Pedrosa, e di questo non traspare alcun cenno nelle dichiarazioni del sindaco di Cairo Montenotte. Come le dichiarazioni del consigliere regionale Ardenti, che a nostro avviso incautamente, dichiarava in mattinata il disinteresse del ministro Paola de Micheli sul tema Funivie per poi essere smentito qualche ora dopo”.

“A noi non ci risultano particolari interventi approfonditi e accorati da parte del sindaco Lambertini e la sua giunta e degli altri amministratori  di centro destra locali sulla vicenda Funivie e sulla realizzazione della Carcare-Pedrosa, per non parlare poi dell’ospedale di Cairo Montenotte, che si trova in una situazione sempre più piena di incertezza e critica. Queste sono le politiche dei governi locali di centro destra”, concludono dal Pd valbormidese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.