IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Folla commossa per l’ultimo saluto a Bruno Basso, fondatore dello storico colorificio fotogallery

Il feretro portato dai dipendenti dell'azienda

Villanova d’Albenga. Folla commossa a Ortovero, nella chiesa di San Silvestro Papa, per l’ultimo saluto a Bruno Basso, fondatore dello storico colorificio di Villanova d’Albenga, figura di spicco del mondo del commercio e famoso anche a livello nazionale.

Tante gente presente alla cerimonia funebre, tra cui tutti i dipendenti dell’azienda che ha chiuso in via straordinaria in occasione dei funerali. È stata appoggiata sulla bara, trasportata dagli stessi dipendenti, una felpa dell’azienda con il marchio “Bruno Basso”.

Non solo i dipendenti, ma anche molte figure del commercio e dell’imprenditoria ingauna si sono stretti ai familiari, in un clima di cordoglio e commozione.

“Bruno ha compiuto il suo cammino terreno e ora puó essere raggiunto nuovamente dal tocco lieve e soave del Redentore – ha detto il parroco don Daniele Faedo durante l’omelia. – Preghiamo perchè il Signore rinnovi per lui quel gesto antico, ma sempre nuovo, che nel giorno stesso del battesimo Bruno ha ricevuto”.

“Con la sua grazia e il tocco eterno che sempre ci rinnova possa essere Bruno ricreato e rigenerato alla vita nuova, eterna, alla vita di Dio alla quale è sempre stato destinato. Grazie Signore per tutti i doni che a lui hai concesso in vita, segni del tuo amore per lui e per noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.