IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Decesso per Coronavirus, Maione (Lega Savona): “Vittima del Governo”. Rabbia Pd

Un post del segretario cittadino della Lega ha scatenato le polemiche

Savona. “Una preghiera e vicinanza alla famiglia di Adriano prima vittima italiana del coronavirus, vittima di questo Governo incapace di tutelare gli italiani”.

Inizia così il post, dai contenuti inequivocabili, pubblicato sulla sua pagina Facebook dal segretario cittadino della Lega di Savona Maria Maione. E, che in breve tempo, ha scatenato le polemiche.

L’accusa, non certo velata, riguarda la gestione del Coronavirus e incolpa di fatto il Governo della morte del 78enne Adriano Trevisan.

“Inaccettabile” per il Partito Democratico di Savona, che è partito all’attacco: “Le parole del segretario cittadino di Savona della Lega Maria Maione sono davvero vergognose e non meriterebbero neppure un commento”.

“Incolpare il Governo della morte dell’italiano colpito dal coronavirus è la peggiore speculazione politica che si possa fare, naturalmente per fini elettorali. Ci aspettavamo un comportamento diverso, in un momento così difficile, da un partito che rappresenta tanti cittadini”, hanno concluso i “dem”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.