IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, sindaci riuniti in Provincia: uniformità sulle misure da attuare nei comuni savonesi fotogallery video

Ci sono state estensioni della normativa in alcuni Comuni, ma anche dubbi riguardanti la chiusura delle strutture sportive

Savona. Si è tenuto questa mattina un incontro in Provincia con 43 sindaci della provincia di Savona per discutere sull’ordinanza regionale emanata dal presidente Toti in merito all’emergenza Coronavirus, nel corso del quale si sono sviluppate alcune discussioni e comunicate le decisioni intraprese dai vari sindaci in merito al proprio territorio, con alcune estensioni.

Provincia

L’incontro è stato indetto per un coordinamento dei sindaci della provincia, e all’interno dello stesso sono emersi alcuni importanti dubbi in merito alla chiusura o meno degli impianti sportivi, che andrebbe a invadere il confine del privato e delle attività commerciali in genere.

Il sindaco di Albissola Marina Gianluca Nasuti, a seguito dell’emergenza Coronavirus, ha deciso di chiudere anche il mercato settimanale in una logica preventiva, in nome della diramazione di una situazione di emergenza a livello regionale, con un’estensione della linea dettata da Toti. Ha inoltre optato per la sospensione dell’attività di alcune discoteche molto affollate, poiché veicolo potenziale di diffusione del contagio.

In assemblea, inoltre, è stata sollevata – in particolare dal sindaco di Vado Ligure Monica Giuliano – la necessità di avere una collaborazione più forte con la Regione, con personalità tecniche in sede di riunione.

Presente all’incontro anche il Prefetto di Savona Antonio Cananà, il quale afferma che “è un dovere per me essere qui perché i sindaci si trovano in una situazione di disagio attualmente a fronte del Coronavirus, ma il senso principale della mia presenza è quello di ribadire che avvenga, in caso di emergenza effettiva, una reazione all’unisono di istituzioni statali, comunali, regionali, come era già avvenuto in occasione delle emergenze idrogeologiche scorse”.

Il presidente della Provincia Pierangelo Olivieri conclude dicendo che nelle corso delle prossime ore ci saranno aggiornamenti per dare informazioni utili in questa situazione di emergenza, e comunicare se l’ordinanza regionale verrà in tutto o in parte estesa.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.